PartnerRe, il gigante che punta al futuro

PartnerRe Ltd è un gruppo di riassicurazione internazionale, leader mondiale nel settore con più di 21 uffici e 2.000 partner in più di 150 paesi, e con un capitale sociale pari a 7 miliardi di dollari.

La strategia di mercato del gruppo prevede la diversificazione tra prodotti e mercati assicurativi ed una gestione efficiente del capitale che, realizzata attraverso investimenti adeguati ai vari profili di rischio, ha l’obiettivo di ottimizzare il rendimento nel medio e lungo termine.

L’attività svolta da PartnerRe assicurazioni in Italia è autorizzata dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) con Numero di Iscrizione 00534.

Al gruppo appartiene PartnerRe Ireland Insurance Limited, compagnia di assicurazioni soggetta alla vigilanza della Central Bank of Ireland, ed autorizzata ad operare in Italia in Regime di Libera Prestazione di Servizi con il Codice Ivass 10770.

 Il patrimonio netto di Partner Re Ireland Insurance Limited è pari a 33.486.408 euro.

Le caratteristiche di PartnerRe

Partner Re Ireland Insurance è sinonimo di stabilità, celerità e soprattutto affidabilità. La continua ricerca di prodotti innovativi che riescono ad inserirsi in un mercato già molto competitivo, l’estrema flessibilità delle polizze proposte e la grande abilità nell’ideare, sviluppare ed offrire soluzioni assicurative su misura permettono a Partner Re assicurazione di distinguersi nettamente dalle altre Compagnie assicurative.

Lo scopo dell'Azienda è quello di soddisfare tutte le esigenze dei clienti, offrendo loro prodotti ottimi e ad un prezzo accessibile, oltre al servizio impeccabile, grazie all'impegno costante ed alla dedizione al lavoro del suo team di professionisti.

PartnerRe Wholesale

Di recente Partner Re assicurazione ha istituito una nuova entità, PartnerRe Wholesale. L’obiettivo di questo nuovo progetto è quello di offrire copertura, per rischi Financial lines, al segmento di mercato SMEs (piccole e medie aziende), compresa la RC professionale, le Directors & Officers (D&O) e RCT (Responsabilità Civile Terzi) in generale.

PartnerRe Wholesale opererà attraverso una rete di distribuzione a livello mondiale composta da Managing General Agent (MGA’s – agenzie di sottoscrizione), broker e assicuratori che sottoscrivono rischi utilizzando PartnerRe Ireland Insurance Limited (PRIIL).

AEC ha ottenuto da PartnerRe Wholesale l’autorizzazione a sottoscrivere rischi (Binding authority) per RC professionale (PI) e la Pubblic Official (PO). 

PartnerRe e Exor

Risale ai primi giorni dell’agosto del 2015 l'accordo definitivo che ha portato l'acquisizione di PartnerRe assicurazioni da parte della holding Exor.

L'operazione da 6,9 miliardi di dollari prevedeva l'acquisizione di tutte le azioni ordinarie. Contestualmente, PartnerRe aveva risolto l'accordo di fusione con Axis. “Grazie al nostro impegno - aveva dichiarato in quei giorni il presidente di Exor John Elkann – Partner Re continuerà a svilupparsi”.

I numeri ed i risultati, fra Exor e PartnerRe

Risultati in crescita per Exor nel 2017. La holding facente capo alla famiglia Agnelli ha archiviato il bilancio dello scorso anno con un utile netto di 1,39 miliardi di euro, in evidente e deciso miglioramento (+136%) rispetto ai 588 milioni del precedente anno.

Questo grazie, soprattutto, al contributo ed alla forte spinta conferita di Fca, che ha contribuito per oltre 1 miliardo ai risultati a monte. La cedola è stata così confermata a 0,35 euro per azione, con un monte dividendi di 82,3 milioni.

Guardando ai profitti, come spiega la nota diffusa dalla dirigenza della holding Exor, l’aumento di 803,4 milioni registrato nel 2017 è per 562,7 milioni attribuibile alla quota di utile derivante a Exor dai suoi investimenti, per 90,3 milioni all’aumento dei proventi finanziari netti (le cui fonti principali sono da ricercare in gran parte nella riduzione delle spese finanziarie e nella plusvalenza dovuta legata alla vendita del fondo The Black Ant Value Fund), per 63,1 milioni alla riduzione di spese non ricorrenti e ad altre variazioni positive per 87,3 milioni.

Nel quadro appena delineato, Fca ha contribuito con circa un miliardo di euro al risultato, quasi raddoppiando quello del 2016. Per Exor il peso dell’utile di Fca nel 2017 è pari a 1,017 miliardi di euro, contro i 531,1 milioni dell’anno precedente.

Praticamente resta invariato il peso di PartnerRe: 167,4 milioni contro 167,7 milioni.

Partner Re assicurazione, nello specifico, ha archiviato il proprio 2017 con profitti attribuibili agli azionisti pari a 250 milioni di dollari, meno della metà dei 517 realizzati nel precedente 2016.

Lo scorso anno l'utile del gruppo di riassicurazioni è stato pari a 218 milioni di dollari, in calo del 44%. Considerando però una serie di voci straordinarie, il dato risulta di 250 milioni, restando comunque nella fascia bassa indicata in ottobre, cioè tra 220 e 300 milioni.

Le previsioni

L'ad di Partner Re, Emmanuel Clarke, ha intanto rassicurato sia gli analisti sia le banche d'affari su questo inizio di 2018, precisando, in una sua dichiarazione, come “la stagione relativa ai rinnovi delle polizze stia procedendo nel modo migliore, con rialzi a doppia cifra sul mercato Danni degli Stati Uniti”.

Un’indicazione positiva che sicuramente avrà avuto effetti positivi e benefici sul mercato, considerando anche il prestigio della provenienza delle affermazioni.

Gli analisti di Mediobanca hanno confermato la raccomandazione outperform sulle azioni Exor, con target price a 59,20 euro.

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

News

Tutte le news
0321 085995