Assicurazione Amministratore di Condominio Online

L’amministratore di condominio è un professionista che svolge un’attività complessa, dunque soggetta ad errori. Chi esercita una professione può essere chiamato in causa per rispondere dei danni economici causati da errori professionali. Una polizza di assicurazione dell'amministratore di condominio può tutelare il professionista da eventuali richieste di risarcimento.

Chi è l’amministratore di condominio

La professione dell’amministratore di condominio è stata recentemente regolata dalla legge n. 220/2012 che ha integrato il Codice Civile inserendo l’art. 71 bis alcune disposizioni di attuazione.

La norma individua i requisiti di onorabilità, riservando lo svolgimento di questa attività a coloro che:

  • a) hanno il godimento dei diritti civili;
  • b) non sono stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, l’amministrazione della giustizia, la fede pubblica, il patrimonio e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commina la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni e, nel massimo, a cinque anni;
  • c) non sono stati sottoposti a misure di prevenzione divenute definitive, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;
  • d) non sono interdetti o inabilitati;
  • e) il cui nome non risulta annotato nell’elenco dei protesti cambiari;
  • f) hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • g) hanno frequentato un corso di formazione iniziale e svolgono attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale».

Come diventare amministratore di condominio

Oltre ai requisiti personali previsti dalla legge, per diventare amministratore di condominio è necessario aver svolto un corso di formazione e adottare formule di formazione continua, regolate dal DM 13 agosto 2014, n. 14. Il corso obbligatorio prevede almeno 72 ore di formazione, affiancate da attività di aggiornamento professionale per 15 ore l’anno.

Due le figure professionali previste dalla legge:

  • l’amministratore professionale, obbligato a possedere requisiti morali e svolgere attività di formazione;
  • l’amministratore eletto dall’assemblea condominiale tra i condomini, esonerato dagli obblighi di formazione.

Le responsabilità dell’amministratore di condominio

L’attività professionale di amministratore di condominio, sia svolta da un professionista che da un semplice condomino, comporta alcune responsabilità, individuate dal Codice civile.

L’art. 1129 del Codice civile disciplina la nomina e la revoca dell’amministratore di condominio, individua anche alcuni obblighi, come quello di far transitare le quote condominiali su uno specifico conto corrente intestato al condominio, di agire per ottenere il pagamento del dovuto dai condomini morosi e di riconsegnare i bilanci e i verbali al termine del mandato.

L’articolo individua anche i casi nei quali è possibile ottenere la revoca giudiziale del mandato, che è annuale. Segue l’art. 1130 C.c., che individua altri obblighi relativi agli adempimenti fiscali, di gestire i registri e conservare la documentazione, predisporre il rendiconto annuale e convocare l’assemblea condominiale per la sua approvazione.

Il successivo articolo 1131 del Codice civile dispone inoltre che l’amministratore che non adempie alcuni obblighi posa essere revocato e tenuto al risarcimento dei danni.

Anche alcune leggi introducono obblighi per l’amministratore, in materia di certificazione energetica, di prevenzione incendi e bonifica dall’amianto, di manutenzione degli impianti e molto altro.

La polizza di assicurazione dell’amministratore di condominio è obbligatoria?

L’assicurazione dell’amministratore di condominio non è obbligatoria, ma l’art. 1129 C.c. prevede che l’assemblea di condominio possa subordinare la nomina dell'amministratore alla presentazione ai condomini di una polizza individuale di assicurazione per la responsabilità civile per la sua attività professionale, a garanzia del condominio.

Sempre il Codice civile prescrive che l'amministratore è tenuto a elevare il massimale dell'assicurazione se l’assemblea delibera lavori straordinari, in modo che sia equivalente all'importo di spesa deliberato.

Anche se non obbligatoria, una copertura assicurativa per l'amministratore di condominio è quindi fortemente consigliata.

L’assicurazione permette di tenere indenne il patrimonio personale dell’amministratore di condominio da errori commessi nell’attività professionale.

Inoltre è facile intuire che in un’assemblea di condominio si preferisca nominare un amministratore assicurato, che abbia cioè le spalle coperte da una polizza rc.

Quali caratteristiche deve avere una polizza di assicurazione per l’amministratore di condominio

Esistono polizze specifiche, costruite sulle garanzie previste dalla legge che ha riformato le norme sul condominio.

Con l’assicurazione la Compagnia è vincolata a proteggere il patrimonio dell’assicurato, in questo caso l’amministratore, rispetto a richieste di risarcimento (capitale, spese e interessi), per danni arrecati a terzi, compresi i clienti, in conseguenza di violazione dei doveri previsti dai citati articoli del Codice civile.

La polizza è rivolta in genere a professionisti, società di servizi, studi associati e associazioni tra professionisti nell’ambito dell’amministrazione di condomini.

Come acquistare una polizza di assicurazione dell'amministratore di condominio

Nel caso si desideri acquistare una polizza professionale per l’amministratore di condominio, così come per altre polizze professionali, è sempre meglio fare un preventivo online, che metta a confronto le proposte di varie compagnie.

Valutando garanzie e costi, la scelta sarà sicuramente più consapevole.

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995