Le assicurazioni per otorinolaringoiatra online da scegliere

Per uno specialista come l’otorinolaringoiatra online si possono trovare molte soluzioni valide per stipulare un’assicurazione di tipo Responsabilità Civile.

Secondo la legge 148/2011 tutti i professionisti iscritti a un albo che svolgono la loro specializzazione come principale fonte di guadagno devono infatti essere coperti da una polizza assicurativa professionale. Nonostante la legge risalga al 2011, è solo dal 2013, precisamente dal 15 agosto di quell’anno, che tutti i professionisti suddetti devono attivare una copertura assicurativa contro danni e lesioni a terzi.

Così facendo lo specialista può riuscire a riparare alle richieste di risarcimento per danni o lesioni a terzi, senza dilapidare il proprio patrimonio.

Al contempo, anche i pazienti stessi possono essere sicuri che verrebbero risarciti nello sfortunato caso in cui dovessero verificarsi dei problemi a seguito della prestazione ricevuta.

Se dovesse esserci, quindi, una contestazione per una mancanza di correttezza dell'operato del medico, l’assicurazione stipulata coprirebbe non solo le richieste di risarcimento ma anche le spese legali. Un professionista come l’otorinolaringoiatra online può trovare numerose proposte di polizze RC professionali, che variano a seconda dei premi, delle coperture garantite, dei massimali e delle franchigie.

I rischi a cui è esposta una professione come l’otorinolaringoiatra

L’otorinolaringoiatra è un medico specializzato nel riconoscere e nel curare le malattie e i disturbi che interessano naso, orecchie, gola e tutti i punti in cui questi organi si connettono tra faccia e collo.

Le aree di competenza interessate dall’intervento di questo medico specialista sono molto delicate e proprio per la loro natura così delicata, possono essere facile oggetto di diagnosi o cure errate.

Proprio il tipo di errori che possono portare alla nascita di un contenzioso e di un eventuale risarcimento. In generale vengono a essere considerati sbagli di uno specialista gli errori, le omissioni e le negligenze.

Se per esempio viene sbagliata diagnosi e viene quindi suggerita una cura non appropriata; oppure se non venisse riconosciuta una patologia e quindi non viene segnalata l’urgenza chirurgica o anche semplicemente la patologia non viene prontamente individuata così da far progredire la malattia e portare a un peggioramento della condizione del paziente, o ancora per semplice superficialità non vengono condotti i dovuti esami e controlli.

Ciò comporta la spiacevole conseguenza di un netto aggravarsi dello stato di salute della persona che si è rivolta alle cure dello specialista per cercare di stare meglio.

Com’è prevedibile, mancanze simili possono senz’altro condurre a una presa d’azione volta a rivalersi e a pretendere il risarcimento per il danno ricevuto. A fronte di una simile richiesta, lo specialista può essere colto in difficoltà, per via del danno patrimoniale che l’affrontare una vertenza comporta, così come per la cattiva fama che verrebbe legata al suo nome.

Come scegliere un’assicurazione per otorinolaringoiatra online

Quando si cerca un’assicurazione per otorinolaringoiatra online sono molte le proposte e le offerte che si possono trovare. Quando si cerca una polizza assicurativa per la Responsabilità Civile in internet bisogna stare attenti alle clausole previste dal contratto. Cosa significa?

Che non solo vanno controllati massimali e garanzie incluse, ma anche altre opzioni che verranno esaminate a breve.

Al di là della compagnia assicuratrice a cui ci si rivolge e del premio annuo che deve essere corrisposto, infatti, bisogna vedere se la copertura fornita dall’assicurazione per l’otorinolaringoiatra online viene a garantire il sostegno per tutti i tipi di danni e lesioni a terzi o solo per determinati ambiti o azioni. Inoltre, bisogna stare attenti ai massimali.

Con questi ultimi vanno a intendersi le quote massime che la compagnia assicuratrice può garantire come somma di risarcimento nel caso in cui venisse riconosciuta la responsabilità civile ai sensi di legge. Potrebbe essere utile verificare se nel contratto assicurativo viene anche inclusa la possibilità di estendere la copertura della polizza anche retroattivamente.

Perché? Molte, se non tutte, le assicurazioni fatte in questo campo si avvalgono del principio di claims made. Questo principio potrebbe essere spiegato come la prassi per cui la compagnia riconosce il risarcimento, agendo in vece dell’assicurato, solo per tutte le vertenze e le contestazioni che vengono fatte in seguito all’attivazione della polizza.

Ciò significa che se un ex paziente dovesse rivalersi nei confronti di un medico, la sua rimostranza sarà gestita dalla compagnia nel caso in cui la richiesta di risarcimento sia stato sollevata solo dopo la stipula del contratto assicurativo.

Per tutte quelle contestazioni precedenti quella data, invece, non c’è nulla che l’assicurazione può fare. La domanda sorge spontanea, perché si dovrebbe estendere retroattivamente una polizza?

Perché potrebbe venire sollevata una vertenza riguardante una prestazione avvenuta in passato, ma se questa richiesta di risarcimento venisse avanzata dopo la stipula del contratto fra compagnia assicuratrice e otorinolaringoiatra, allora la contestazione sarà di competenza della compagnia.

Tutti i contenziosi in atto o sollevati prima della stipulazione, invece, sono da considerarsi esclusi. L’estensione retroattiva della polizza è quindi molto utile per poter operare in tutta serenità la propria professione, senza starsi a preoccupare dei problemi che potrebbero sorgere in futuro o degli errori commessi in passato che vengono a bussare alla porta del presente, con buon disturbo della pace del professionista.

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995