Assicurazione professionale Personal Trainer

Il personal trainer è richiesto sempre di più da un pubblico che vuole curare la forma fisica evitando di svolgere esercizi fisici che, se non effettuati con attenzione, possono recare danni al proprio fisico.

Ecco perché, come per tutte le altre professioni, è sempre consigliabile stipulare un’assicurazione personal trainer.

In cosa consiste l’attività di personal trainer

Il personal trainer è di fatto un istruttore sportivo. Ciò che differenzia le due attività è che nella prima professione è molto forte la componente di coaching.

Oltre a competenze che riguardano il corretto esercizio fisico, il personal trainer deve avere doti particolari.

Si tratta infatti di conoscere la psicologia del cliente, le motivazioni che lo hanno portato a richiedere di praticare l’esercizio fisico con un istruttore personale - il personal coach - e le sue aspettative. Il cliente può infatti aver approcciato allo sport per dimagrire, per raggiungere velocemente risultati e migliorare le prestazioni fisiche, oppure essere affiancato perché non ama praticare sport individualmente.

Il personal trainer è quindi anche un educatore, un professionista che trasferisce al cliente la motivazione alla pratica sportiva, l’assiduità nello svolgimento e un affiancamento di carattere empatico, per soddisfare bisogni non sempre espressi, che richiedono un coinvolgimento emotivo.

Ultimo aspetto dell’attività di personal trainer è quello che riguarda gli aspetti nutrizionali. Al personal coach il cliente richiederà certamente consigli sulla corretta alimentazione dello sportivo. Sono necessarie, quindi, competenze specifiche nell’ambito della nutrizione per fornire consigli affidabili e non mettere a rischio la salute del proprio cliente, contribuendo al miglioramento dello suo stile di vita e delle prestazioni fisiche.

Di fatto il personal trainer è un lavoratore autonomo che effettua lezioni private senza l’ausilio di particolari attrezzature. Il contratto che si pone in essere con il cliente è strettamente legato a un rapporto fiduciario. In effetti il cliente si avvale di un proprio consulente, pagando anche in misura maggiore rispetto all’accesso a una palestra, ma riceve in cambio consigli che presuppongono l’opera intellettuale di un professionista.

La prestazione viene fornita prevalentemente con apporto di lavoro proprio e senza alcun vincolo di subordinazione.

Questi gli aspetti che rendono i prodotti assicurativi, rivolti a tutelare il personal trainer, simili in qualche misura a quelli proposti ai liberi professionisti.

Perchè un’assicurazione per il personal trainer

Il personal trainer è un professionista, e come tutti coloro che svolgono una libera professione, è chiamato a rispondere della propria attività di training e corre il rischio di dover rispondere di errori che possono comportare una responsabilità nei confronti dei clienti.

Svolgere l’attività di personal trainer, così come di istruttore sportivo, richiede un’assicurazione per rischi professionali connessi all’attività.

Il personal trainer, così come l’istruttore sportivo che opera in palestra e il preparatore atletico, elabora un piano individuale di allenamento, che conduce il cliente a migliorarsi nella pratica sportiva in modo progressivo, consiglia una corretta alimentazione ed è quindi soggetto ad errori di carattere professionale, rispetto ai quali è chiamato a tutelarsi.

A chi è rivolta la polizza assicurativa del personal trainer

Può stipulare un’assicurazione per la responsabilità civile e infortuni una persona che svolga attività di personal trainer, istruttore sportivo e preparatore atletico.

Le compagnie assicurative richiedono in genere un diploma di qualificazione come istruttore sportivo rilasciato da federazioni sportive e discipline sportive affiliate al CONI o enti di promozione sportiva riconosciuti.

Costituiscono titoli per stipulare la polizza coloro che sono in possesso di diploma ISEF rilasciato dagli istituti superiori di educazione fisica e laureati in scienze delle attività motorie e sportive.

Alcune compagnie assicurano anche gli istruttori sportivi dei villaggi turistici.

Le assicurazioni per il personal trainer

Si tratta di polizze assicurative che coprono i rischi derivanti da responsabilità civile verso terzi e riguardano il personal trainer, l’istruttore sportivo e l’istruttore di fitness.

Possono prevedere un'estensione per le arti marziali e per altre discipline che presentano rischi specifici.

L’assicurazione per il personal trainer ha durata annuale e copre l’assicurato sia nell’attività individuale svolta a domicilio del cliente o in un parco pubblico, sia in quella svolta in palestre e centri sportivi.

Tra le coperture previste dall’assicurazione dei personal trainer ci sono in genere le spese di:

  • tutela legale in sede civile per tutelare il patrimonio da richieste di indennizzo per responsabilità del personal trainer e dell’istruttore sportivo.
  • tutela legale in sede penale.
  • relative al risarcimento danni per infortunio dei contraenti

I costi dell’assicurazione del personal trainer

E’ possibile stipulare l'assicurazione del personal trainer richiedendo preventivi online, avvalendosi di preventivatori, o richiedere informazioni alle federazioni nazionali e enti di promozione sportiva, per accedere a convenzioni e condizioni di favore.

Le polizze più economiche costano circa 100 euro, ma presentano massimali di indennizzo piuttosto inadeguati.

In genere il rischio morte viene risarcito fino a 80.000 euro e ovviamente molto meno i danni da invalidità e lesioni.

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995