XDSL: cos’è e quali sono le differenze con la fibra

di | 25-09-2019 | Internet ADSL e Fibra
XDSL: cos’è e quali sono le differenze con la fibra

Tra i vari standard di connessione su rete fissa, spesso si sente parlare dell’XDSL: cos’è? Come funziona? E ancora: c’è differenza tra XDSL e fibra? In realtà, come vedremo, l’XDSL è un insieme di tipi di connessione che si basano la cosiddetta Digital Subscriber Line (DSL): si sfrutta, quindi, il doppino telefonico per la trasmissione dati.

Sommario

Cos’è l’XDSL e come funziona

La sigla XDSL, quindi, contiene l’acronimo di Digital Subscriber Line, mentre la “X” si riferisce alle diverse tecnologie che si basano su questo sistema: L’ADSL, ad esempio, è una di esse. Non è altro che una trasmissione analogica dei dati digitali che passa attraverso la linea telefonica in rame. In linea generale, le connessioni XDSL vengono suddivise in asimmetriche e simmetriche:

Connessioni asimmetriche

Più diffuse a livello Consumer, questi standard offrono una velocità in download superiore rispetto a quella in upload. Tra di essi troviamo l’ADSL e il VDSL (e i successivi potenziamenti, come il VSDL2).

Connessioni simmetriche

Al contrario, le connessioni simmetriche offrono una connessione equilibrata tra dati in entrata e in uscita, come l’IDSL e l’HDSL, rendendole più adatte ad un utilizzo business e aziendale.

XDSL, quindi, non è altro che un termine generico che racchiude a sé tutti gli standard che prevedono la trasmissione dei dati sfruttando il sistema DSL in modalità asimmetrica o simmetrica.

Differenze XDSL e fibra

Senza entrare in dettagli troppo tecnici, quindi, abbiamo visto cos’è l’XDSL e qual è il significato dell’acronimo: ma perché viene spesso accostato alle offerte in fibra? Non si tratta di uno standard legato all’ADSL?

Come accennato in precedenza, la “X”della sigla ha un significato generico e non si sofferma solamente all’ADSL: ecco perché oggi lo stesso acronimo viene spesso utilizzato dagli operatori per differenziare le tariffe in fibra misto rame (VDSL) da quelle in ADSL e in fibra ottica.

La rete XDSL, quindi, può essere anche una fibra “ibrida”. La Very High-Speed Digital Subscriber Line viene spesso descritta come un’ADSL potenziata: il trasferimento dati passa attraverso la fibra ottica dalla centrale fino a degli armadi stradali, per poi compiere l’ultimo miglio sul doppino in rame. Rispetto ad una fibra ottica pura (FTTH) le prestazioni saranno inferiori, ma decisamente più alte di un’ADSL tradizionale: si possono raggiungere, infatti, i 100/200 Mbps in download, con velocità variabile a seconda della distanza dai cabinet.

Un vantaggio di questo standard è sicuramente la possibilità di adattare le linee esistenti, senza la necessità di lavori particolarmente invasivi e finanziariamente più impegnativi della fibra ottica pura. Non a caso la fibra misto rame è attualmente la “fibra” più diffusa su tutto il territorio nazionale.

Altri standard XDSL

Ma, come abbiamo già accennato in precedenza, le reti XDSL non sono soltanto l’ADSL o la VDSL: ecco un accenno rapido ad altri standard facenti parte di questa famiglia.

  • IDSL: una tecnologia di connessione simmetrica che segna l’avanzamento dell’IDSN, con una banda minima garantita anche su medie distanze;
  • HDSL: un altro standard simmetrico che riesce a trasmettere dati ad una velocità fino a 2 Mbps anche a distanze di circa 4 km, attraverso una particolare tecnica di modulazione e dei doppini di rame intrecciati;
  • VHDSL: permette di raggiungere altissime velocità nel trasferimento dati su brevi distanze, in alcuni casi simili alla fibra tradizionale;
  • RADSL: uno tipo di ADSL che ha la peculiarità di regolare automaticamente la velocità di trasmissione a seconda della qualità del segnale.

Se vi stavate chiedendo “l’XDSL cos’è?”, forse questo articolo potrebbe esservi stato d’aiuto, soprattutto se non avete particolari conoscenze dal punto di vista tecnico. È sufficiente ricordare che, nel caso delle offerte Internet casa o ufficio, questo acronimo viene usato spesso dagli operatori per differenziare le tariffe in fibra misto rame dalle altre soluzioni Internet per il fisso (in alcuni casi viene utilizzata la sigla “VDSL” o “VDSL”).

Per conoscere più da vicino le migliori tariffe dati per la casa e per trovare quelle più adatte alle proprie tasche ed esigenze, è a vostra disposizione un servizio gratuito di confronto delle offerte ADSL e fibra, con filtri di ricerca personalizzabili. Potete, inoltre, richiedere una consulenza senza costi e senza obblighi d’acquisto attraverso la mail info@comparasemplici.it o scrivendo direttamente sulla finestra della live chat che vedete sul sito.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.