Offerte Luce e Gas Roma: informazioni utili su Subentro e Allaccio

1
2
3
4

Sei alla ricerca della migliore tariffa luce e gas per Roma? Con ComparaSemplice.it puoi ottenere quello che cercavi e altre informazioni, bastano pochi click!

La Capitale d’Italia conta circa 2 868 782 abitanti e accoglie circa 21 milioni di turisti che, ogni anno, fanno visita ai siti archeologici e in generale allo sconfinato patrimonio artistico e culturale della città. Nata, secondo la leggenda il 21 aprile 753 a.C. è la città Caput Mundi per antonomasia e Città Eterna.

Con ComparaSemplice.it puoi trovare i migliori distributori e fornitori di Roma e avere un’idea chiara sulle procedure di trasloco, allaccio, subentro o voltura della luce e del gas.

Risparmiare sulla bolletta di luce e gas con ComparaSemplice.it

Risparmiare sulle bollette della luce e del gas non è impossibile come si potrebbe pensare. La prima regola del risparmio è: sottoscrivere l’offerta del mercato che meglio possa garantire un risparmio tangibile sulle bollette. Conoscere, quindi, i propri consumi e quelli della famiglia è fondamentale per confrontare le diverse tariffe. La stima dei propri consumi ti permetterà di scegliere una tariffa monoraria, ideale per chi ha bisogno di un uso costante della fornitura elettrica senza distinzione di giorni e fasce orarie, oppure una tariffa bioraria ideale, invece per chi sfrutta la corrente elettrica e il gas solo la sera e nel weekend.

Grazie all’attivazione della giusta offerta e all’osservazione di piccoli accorgimenti in casa, le bollette della luce del gas cessano di essere un problema. Quando lasci una stanza, ad esempio, ricordati sempre di spegnere la luce e ricorda che gli apparecchi elettronici e gli elettrodomestici hanno un consumo che può incidere, anche notevolmente, sulle fatture.

Come confrontare le offerte luce a Roma

Grazie al confronto delle offerte luce sottoscrivibili a Roma, puoi avere una panoramica delle tariffe con i costi e le condizioni economiche aggiornate. Per ottenere tali informazioni compila il modulo che trovi su questa pagina e inserisci i dati che ti vengono richiesti:

  • la tipologia di fornitura alla quale sei interessato, in questo caso luce o luce e gas.
  • la tipologia di utenza per cui vuoi ottenere informazioni (se privata o business).
  • il tuo consumo medio annuo di kWh. Se non hai questa informazione puoi facilmente reperirla sulle bollette, oppure, puoi chiedere a ComparaSemplice.it di stimare i tuoi consumi in base ad alcuni parametri (numero di persone residenti, tipi di elettrodomestici utilizzati).
  • il tuo comune di residenza, in questo caso Roma.

Dopo aver inserito tutti i dati avrai accesso al confronto delle tariffe per l'energia elettrica dei maggiori fornitori italiani.

Come confrontare le offerte gas a Roma

Stai cercando una tariffa per la fornitura del gas metano? Anche in questo caso puoi seguire la procedura per ottenere le offerte gas dei diversi fornitori già comparate per te sulla base al tuo consumo annuo di Smc:

  • Seleziona la tipologia di servizio per il quale vuoi sottoscrivere l’offerta, in questo caso “gas” o “luce e gas”
  • Seleziona la tipologia di utenza, se privata o per il business.
  • Inserisci il tuo consumo medio annuo di Smc. Puoi facilmente reperirla sulle bollette del gas, oppure, puoi chiedere a ComparaSemplice.it di stimare i tuoi consumi in base ad alcuni parametri fissi come numero di persone residenti, tipi di apparecchi utilizzati ecc.
  • Inserisci il tuo Comune di residenza: Roma.

Una volta inserite tutte le informazioni richieste, accederai al nostro comparatore online dove sono state selezionate le migliori offerte sottoscrivibili a Roma.

Trasloco o nuova abitazione a Roma

Il trasloco in un’altra città è sempre complicato e richiede mesi di preparazione. Il trasloco delle utenze non è da meno, per questo ti consigliamo di procedere con il passaggio qualche tempo prima dell’arrivo nella nuova abitazione. È importante, inoltre, avere le idee chiare sulle procedure da seguire a seconda dei casi che si potrebbero presentare: a seconda della presenza o meno di un contatore nella nuova abitazione, infatti, gli iter burocratici da seguire sono diversi:

  • Si parla di allaccio del contatore quando non è presente alcun tipo di contatore nell’immobile che si va ad abitare.
  • Si parla di prima attivazione quando il contatore specifico non è mai entrato in funzione.
  • Si parla di subentro quando si deve richiedere l’attivazione di un contatore che era stato momentaneamente disattivato.
  • Si parla di voltura quando si deve provvedere al cambio di intestatario del contatore che non a mai smesso di funzionare.

Allaccio luce e gas a Roma

Per quanto riguarda l’allaccio del contatore il contratto per installare l’apparecchio nell’abitazione che ne è sprovvista deve essere stipulato con il distributore competente nella zona.

Il distributore è l’ente che si occupa di collegare i clienti e i produttori di elettricità alla rete di distribuzione, del trasporto e della trasformazione dell’energia elettrica e, infine, della installazione e della manutenzione dei contatori che sono di sua proprietà.

Proprietario dei contatori di energia elettrica nella zona di sua competenza, il distributore interviene in caso di guasti all’impianto domestico oppure in caso di guasti sulla rete energetica

È importante, quindi, conoscere a fondo i canali messi a disposizione dei clienti per contattarlo.

Per quanto riguarda Roma, i distributori luce e gas ai quali puoi rivolgerti sono:

Distributore Luce Roma

ARETI SPA

sito web: https://www.areti.it/home.php

telefono sede operativa: 00390657996748

fax sede operativa: 00390657997489

Pronto interventi guasti: 800130336

Distributore Gas Roma

ITALGAS RETI Spa

telefono sede operativa: 003901123941

fax sede operativa: 00390112394017

Pronto interventi guasti: 800900999

e-mail:regolatorio.istituzionale@italgas.it 

sito web: http://www.italgas.it

Prima attivazione

Se nella nuova abitazione avete già un contatore ma questo non ha mai erogato in passato alcun servizio di fornitura, dovete richiedere al fornitore con il quale avete intenzione di sottoscrivere un contratto la prima attivazione del contatore.

Generalmente fare la richiesta può essere fatta tramite sito internet della società. Nel caso in cui il fornitore scelto non abbia previsto tale modalità dovrete recarvi presso uno degli sportelli territoriali. I documenti che ti verranno richiesti sono:

  • Il codice fiscale dell’intestatario della fornitura
  • Il codice POD (per l’energia elettrica) o il codice PDR (per il gas metano)

Una volta forniti i seguenti documenti e la tua e-mail, riceverai il contratto che devi rispedire insieme al modulo di attestazione della proprietà o del regolare possesso dell’immobile.

Quanto costa la prima attivazione

La prima attivazione del contatore non è gratuita ma ha un consto che dipende dalla tipologia di offerta che avete scelto di attivare, se in regime tutelato o libero.

Per il Mercato tutelato ci sono tre contributi da versare, ossia, il contributo per oneri amministrativi pari a 27,03€; il contributo fisso pari a 23€; l’imposta di bollo: 16€ e infine il deposito cauzionale che è a discrezione del fornitore. Mentre per quanto riguarda il Mercato libero deve essere versato un contributo per oneri amministrativi pari a 27,03€ e un contributo per oneri digestione che dipende dalla società fornitrice scelta. Anche in questo caso, il deposito cauzionale è a discrezione del fornitore.

Subentro

Come abbiamo detto, quando il contatore è stato disattivato momentaneamente dal precedente proprietario hai bisogno di un Subentro del contatore.

La richiesta di subentro può essere effettuata telefonicamente, via fax o presso l’ufficio territoriale di Novara.

Al momento della richiesta ti verranno richiesti il codice POD nel caso della luce o il PDR per il gas.

Voltura

Se il contatore è già allacciato alla rete elettrica e a quello del gas metano hai bisogno della voltura del contratto luce o gas.

Per effettuare la richiesta è necessario essere in possesso del codice POD per la luce e del codice PDR per il gas.

Principali fornitori luce e gas di Roma

In questo paragrafo puoi trovare i fornitori luce e gas che operano nella città di Roma. Sul sito di ComparaSemplice.it puoi richiedere una consulenza a un nostro esperto del settore.

Fornitori luce e gas a Catania

Contatti

A2A ENERGIA S.P.A.

  • sito web: http://www.a2aenergia.eu
  • telefono: 800199955
  • fax: 0276016206

E' NOSTRA SOCIETA' COOPERATIVA

  • sito web: http://www.enostra.it
  • telefono: 0230516023
  • fax: 0230516060
  • e-mail: amministrazione@enostra.it

EDISON ENERGIA S.P.A.

  • sito web: http://www.edisonenergia.it
  • telefono: 800031141
  • fax: 800031143
  • e-mail: servizioclienti@edison.it

ENEL ENERGIA S.P.A.

  • sito web: http://www.enelenergia.it
  • telefono: 800900860
  • fax: 800046311
  • e-mail: enelenergia@pec.enel.it

ENI GAS E LUCE S.P.A.

  • sito web: http://www.enigaseluce.com
  • telefono: 800900700

E.ON ENERGIA S.P.A.

  • sito web: https://www.eon-energia.com
  • telefono: 800999777
  • fax: 800999599

IREN MERCATO SPA

  • sito web: http://www.irenmercato.it
  • telefono: 800969696
  • fax: 0105586348

Offerte luce e gas in altre città

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 5 su 5
Basata su 28 recensioni cliente

Le nostre guide

  • Gas e Luce

    Allaccio di luce e gas

    Tutto quello che ti serve sapere sull'allacciamento della fornitura di energia elettrica e gas.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Mercato libero dell'energia e del gas

    Cos'è il mercato libero? Perché conviene rispetto al mercato tutelato? Scoprilo nella guida.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Come cambiare fornitore

    Consigli e informazioni per cambiare fornitore di luce e gas senza problemi.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Domande frequenti

    Tutto quello che ti sei sempre chiesto su contratti e offerte per l'energia elettrica e il gas metano.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Costo al kWh dell'energia elettrica

    Quanto costa un kWh di luce? Scopri il prezzo della materia prima sul mercato libero e tutelato.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Quanto costa un metro cubo di gas?

    Il prezzo di un smc di gas naturale sul mercato libero e sul mercato tutelato.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Codice Pod: cos'è e dove trovarlo

    Tutto quello che devi sapere sul Codice Pod: ti spieghiamo dove trovarlo con o senza bolletta della luce.

    Leggi la guida
Tutte le guide

I Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995