Offerte Luce e Gas Torino: informazioni utili su Subentro e Allaccio

1
2
3
4

Se stai cercando informazioni sulle migliori offerte luce e gas a Torino e sui fornitori attivi sul territorio, questa guida di ComparaSemplice.it è ciò che cercavi.

Con una popolazione di circa 900.000 abitanti, il capoluogo del Piemonte è il quarto comune italiano per popolazione. Grazie alla sua lunga storia, Torino può vantare un ampio patrimonio culturale, artistico e produttivo. Per chi deve trasferirsi nella vasta area metropolitana di Torino, sarà bene iniziare con il capire qual è il fornitore luce e gas più adatto per le procedure di trasloco, allaccio, subentro o voltura.

Risparmiare sulla bolletta di luce e gas con ComparaSemplice.it

Il risparmio sulle spese domestiche parte dalle buone prassi di consumo di luce e gas, per evitare gli sprechi. La scelta di elettrodomestici ad alta efficienza, l'impiego d'illuminazione a led, l'utilizzo di termostati intelligenti per il riscaldamento invernale: sono tutte strategie che incidono sui consumi e sul valore delle bollette di energia elettrica e gas metano a uso domestico.

Risparmiare, però, significa anche optare per le offerte luce e gas più convenienti dei fornitori operanti sul territorio di Torino. Grazie a ComparaSemplice.it, con pochi click, puoi confrontare tutte le promozioni attivabili in quest'area del Piemonte e puoi avvalerti della consulenza di esperti del settore per le procedure di allaccio, subentro, voltura o per il cambio di fornitore.

Come confrontare le offerte luce a Torino

Se vuoi confrontare le tariffe per la fornitura di energia elettrica sottoscrivibili a Torino, compila il modulo presente in questa pagina. Un'operazione che ti richiederà solo qualche secondo. Per iniziare, scegli la tipologia di fornitura alla quale sei interessato (in questo caso luce o luce e gas) e indica se l'utenza è per casa (privato) o per un'attività commerciale/professionale (business).

Conosci già il tuo consumo medio annuo di kWh? È indicato sulle bollette, ma se non le hai a portata di mano, non preoccuparti: su ComparaSemplice.it possiamo stimare i tuoi consumi in base ad alcuni parametri (numero di persone residenti, tipi di elettrodomestici utilizzati). Prosegui nel modulo dopo aver inserito il tuo comune di residenza: Torino.

Dopo aver inserito i tuoi riferimenti, accederai al confronto delle tariffe per l'energia elettrica dei maggiori fornitori italiani.

Come confrontare le offerte gas a Torino

Con lo stesso modulo presente in questa pagina, potrai confrontare le offerte per il metano a uso domestico. Anche in questo caso, scegli la tipologia di fornitura (gas o luce e gas), la tipologia di utenza (privato o business) e indica il tuo consumo annuo di Smc (se lo conosci), altrimenti procedi con il configuratore dei consumi di ComparaSemplice.it. Non dimenticare d'inserire prima Torino, come Comune di residenza.

In base a quanti sono gli abitanti della casa, degli elettrodomestici a gas utilizzati e alla zona climatica in cui ci si trova (Torino si trova nella Zona E), verrà effettuata una stima dei consumi medi annui, utile per calcolare la spesa media mensile nel confronto delle offerte gas dei principali fornitori italiani.

Trasloco o nuova abitazione a Torino: le tipologie contrattuali per le utenze

Se ti stai trasferendo a Torino o stai acquistando o affittando la tua prima abitazione nel territorio torinese, dovrai optare per la giusta tipologia contrattuale per ottenere la fornitura di luce e gas. La scelta dipende dalla situazione in cui si trova nell'immobile presso il quale si sta effettuando il trasloco.

In ogni caso, si consiglia di muoversi con largo anticipo, per evitare di traslocare e ritrovarsi senza una di queste due forniture essenziali per il comfort abitativo.

Allaccio

L'allacciamento si richiede quando l'utenza non è ancora stata collegata alla rete di distribuzione e manca il contatore. La richiesta di allaccio deve essere indirizzata al distributore locale. La richiesta può essere effettuata anche grazie all'intermediazione del venditore scelto. Nel caso di Torino, i distributori sono, per la luce, IRETI Spa, per il gas, Italgas Reti Spa.

Quanto tempo ci vuole per un allacciamento? Una domanda essenziale per chi deve trasferirsi con urgenza. Entro 5 giorni lavorativi, il distributore deve effettuare il sopralluogo, durante il quale viene compilato un preventivo dei lavori, che indica la spesa (a carico dell'utente) e i tempi necessari per allacciare l'utenza alla rete di distribuzione.

Distributore luce Torino

IRETI Spa

telefono sede operativa: 00395222971

fax sede operativa: 0039522286246

pronto intervento guasti: 800910101

sito web: http://www.ireti.it

e-mail: posta@ireti.it

Distributore gas Torino

ITALGAS RETI Spa

telefono sede operativa: 003901123941

fax sede operativa: 00390112394017

pronto intervento guasti: 800900999

sito web: http://www.italgas.it 

e-mail: regolatorio.istituzionale@italgas.it

Prima attivazione

Se stai traslocando in un edificio nuovo per il quale è già stato effettuato l'allaccio dell'utenza, si dovrà procedere con la richiesta di prima attivazione. Si tratta del caso in cui il contatore luce o gas è presente, ma su di esso non è mai stata attivata alcuna utenza.

Le procedure di richiesta di prima attivazione, per alcuni fornitori (come Enel, ad esempio), possono essere effettuate online. In alternativa, ci si dovrà presentare agli sportelli fisici di Torino.

È necessario avere a disposizione alcuni documenti e informazioni: il codice fiscale, il codice POD (per l'energia elettrica) o il codice PDR (per il gas). Il fornitore invierà il contratto, che andrà restituito compilato e accompagnato da altri documenti: modulo di attestazione della proprietà o del regolare possesso dell'immobile, modulo di regolarità urbanistica (istanza 326).

Quanto costa la prima attivazione

La prima attivazione ha un costo che dipende dal regime in cui ricade l'offerta scelta:

  • Costo mercato tutelato – contributo per oneri amministrativi: 27,03€; contributo fisso: 23€; imposta di bollo: 16€; deposito cauzionale (a discrezione del fornitore).
  • Costo mercato libero - contributo per oneri amministrativi: 27,03€; contributo per oneri di gestione: dai 20€ ai 60€ (a seconda del fornitore); deposito cauzionale (a discrezione del fornitore).

Subentro

Il subentro è la procedura da scegliere se devi attivare una fornitura su un contatore momentaneamente disattivato. Si tratta, dunque, di una riattivazione. Il fornitore, in fase di sottoscrizione del contratto, richiederà il codice POD per la luce o il codice PDR per il gas.

Voltura

La voltura si può richiedere quando la fornitura di luce e gas è attiva, ma si vuole effettuare un cambio d'intestazione del contratto. Durante questa operazione, l'erogazione di energia elettrica e gas non verrà mai interrotta. Per sottoporre la richiesta è necessario essere in possesso del codice POD per la luce e del codice PDR per il gas: informazioni che possono essere reperite tramite bollette vecchie o attraverso i contatori.

Principali fornitori luce e gas di Torino

Di seguito, un elenco dei fornitori luce e gas attivi nella città di Torino e dei loro contatti. Su ComparaSemplice.it puoi confrontare contemporaneamente tutte le offerte attivabili, chiedendo la consulenza di un esperto del settore senza impegno o costi aggiuntivi.

Fornitori luce e gas a Catania

Contatti

A2A ENERGIA S.P.A.

  • sito web: http://www.a2aenergia.eu
  • telefono: 800199955
  • fax: 0276016206

E' NOSTRA SOCIETA' COOPERATIVA

  • sito web: http://www.enostra.it
  • telefono: 0230516023
  • fax: 0230516060
  • e-mail: amministrazione@enostra.it

EDISON ENERGIA S.P.A.

  • sito web: http://www.edisonenergia.it
  • telefono: 800031141
  • fax: 800031143
  • e-mail: servizioclienti@edison.it

ENEL ENERGIA S.P.A.

  • sito web: http://www.enelenergia.it
  • telefono: 800900860
  • fax: 800046311
  • e-mail: enelenergia@pec.enel.it

ENI GAS E LUCE S.P.A.

  • sito web: http://www.enigaseluce.com
  • telefono: 800900700

E.ON ENERGIA S.P.A.

  • sito web: https://www.eon-energia.com
  • telefono: 800999777
  • fax: 800999599

IREN MERCATO SPA

  • sito web: http://www.irenmercato.it
  • telefono: 800969696
  • fax: 0105586348

Offerte luce e gas in altre città

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 5 su 5
Basata su 28 recensioni cliente

Le nostre guide

  • Gas e Luce

    Allaccio di luce e gas

    Tutto quello che ti serve sapere sull'allacciamento della fornitura di energia elettrica e gas.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Mercato libero dell'energia e del gas

    Cos'è il mercato libero? Perché conviene rispetto al mercato tutelato? Scoprilo nella guida.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Come cambiare fornitore

    Consigli e informazioni per cambiare fornitore di luce e gas senza problemi.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Domande frequenti

    Tutto quello che ti sei sempre chiesto su contratti e offerte per l'energia elettrica e il gas metano.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Costo al kWh dell'energia elettrica

    Quanto costa un kWh di luce? Scopri il prezzo della materia prima sul mercato libero e tutelato.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Quanto costa un metro cubo di gas?

    Il prezzo di un smc di gas naturale sul mercato libero e sul mercato tutelato.

    Leggi la guida
  • Gas e Luce

    Codice Pod: cos'è e dove trovarlo

    Tutto quello che devi sapere sul Codice Pod: ti spieghiamo dove trovarlo con o senza bolletta della luce.

    Leggi la guida
Tutte le guide

I Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995