Assicurazione Colpa Grave Dipendenti Pubblici

Le richieste di risarcimento avanzate da imprese e privati nei confronti degli enti pubblici sono in aumento e, in parallelo, cresce l’esigenza di tutelarsi da parte degli impiegati e dirigenti della pubblica amministrazione.

In caso di colpa lieve, l’ente pubblico è chiamato a rispondere dei danni causati da dipendente. Qualora vi sia una sentenza definitiva della Corte dei Conti che accerti una colpa grave, tuttavia, l’ente ha la facoltà di rivalersi sul dipendente stesso, una volta risarcito il danno.

Ecco perché è importante sottoscrivere un’assicurazione dipendenti pubblici per far fronte all’eventuale richiesta di rimborso.

Mentre nel caso della copertura assicurativa per colpa lieve il costo viene sostenuto dall’ente, l’assicurazione colpa grave dipendenti pubblici viene stipulata e pagata direttamente dal soggetto interessato.

Questo tipo di copertura assicurativa risulta di fondamentale importanza per le figure più esposte alle richieste di risarcimento, considerata anche la crescente tendenza della Corte dei Conti a definire gravi i comportamenti colposi di dipendenti e amministratori pubblici.

In caso di dolo o colpa grave nell’esercizio delle proprie funzioni, i dipendenti rispondono in prima persona dei danni causati a terzi (responsabilità civile extracontrattuale) e dei danni inflitti alla pubblica amministrazione (responsabilità amministrativa e contabile). 

L’azione colposa può derivare non solo dalla violazione di norme e leggi, ma anche da omissione e inerzia, ad esempio nell’eventualità di ritardi ingiustificati nell’autorizzare o svolgere un dato servizio.

Se, come conseguenza della violazione di un obbligo di servizio, il dipendente provoca una lesione al patrimonio dello stato, vi è danno erariale. Anche in questo caso risponderà l’assicurazione colpa grave dipendenti pubblici.

In presenza di un danno causato al cittadino, esiste poi la cosiddetta responsabilità solidale: in altre parole, quest’ultimo può scegliere se citare l’amministrazione pubblica o il funzionario in questione.

Assicurazione Colpa Grave Dipendenti Pubblici: a chi si rivolge

La polizza tutela legale dipendenti pubblici si rivolge ai dirigenti e ai dipendenti tecnici ed amministrativi degli enti statali, autonomi e territoriali come Comune, Provincia, Regione, istituti scolastici e corpi di Polizia Municipale. Inoltre, tutela i dipendenti delle agenzie di diritto pubblico, come l’Agenzia delle entrate, e degli enti pubblici non economici quali Inps e Inail.

Tra i soggetti assicurabili vi sono anche gli amministratori pubblici quali presidenti, sindaco, vicesindaco, assessori e consiglieri. La platea include anche segretari comunali, revisori dei conti e in generale chi intrattiene un rapporto di servizio con la pubblica amministrazione.

La copertura assicurativa si rivolge anche agli agenti contabili, ai membri di collegio dei revisori o comitato direttivo, ai dipendenti tecnici, ai coordinatori per la sicurezza e più in generale agli amministratori amministrativi e contabili.

La polizza RC colpa grave è pensata inoltre per tutelare il personale medico e paramedico e gli specializzandi che operano presso le strutture sanitarie pubbliche. Anche chi ricopre più incarichi all’interno della stessa struttura o di diversi enti può accedere alla copertura assicurativa.

Assicurazione Colpa Grave Dipendenti Pubblici: quali garanzie offre

La polizza RC professionale include la responsabilità civile verso terzi, il danno erariale, la colpa grave e le perdite per interruzione o sospensione di attività. La copertura si estende sia ai casi di azione indiretta sia ai casi di rivalsa.

Nel primo caso, la richiesta di risarcimento danni è avanzata da un soggetto terzo. Nell’eventualità di una rivalsa sarà, appunto, l’ente pubblico a rivalersi sul dipendente in presenza di una richiesta di risarcimento.

La tutela legale dipendenti pubblici copre, oltre al risarcimento del danno, le spese sostenute per la difesa dell’assicurato.

Sottoscrivere un’assicurazione colpa grave dipendenti pubblici consente di mettersi al riparo da imprevisti ed errori involontari che possono compromettere la carriera e la sicurezza costruita negli anni: una garanzia importante, specie nelle situazioni più delicate e complesse.

Ad esempio, quelle che possono riguardare i dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale nell’esercizio del proprio operato, inclusi gli interventi prestati al di fuori della struttura pubblica.

Assicurazione Colpa Grave Dipendenti Pubblici: quali opzioni offre

Le polizze di responsabilità civile per colpa grave possono avere anche validità retroattiva: è prevista la possibilità, infatti, di estendere la tutela agli errori professionali compiuti negli anni precedenti alla stipula del contratto.

L’assicurato ha l’obbligo di dichiarare nel modulo di proposta gli eventi di cui sia a conoscenza.

In base al tipo di assicurazione prescelta, è possibile optare per una retroattività illimitata o più o meno estesa nel tempo. Inoltre, la polizza può essere integrata con una garanzia postuma.

In questo caso, la copertura scatterà anche nei confronti delle richieste di risarcimento avanzate dopo la data di scadenza, se relative a fatti avvenuti durante la decorrenza della polizza di colpa grave.

L’assicurazione colpa grave dipendenti pubblici può essere modellata in modo flessibile in base alle proprie esigenze: le soluzioni All Risks offrono il massimo livello di sicurezza rispondendo a 360° ai bisogni dell’assicurato, inclusa la tutela legale in caso di controversia civile.

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995