Assicurazione furto e incendio: trova la polizza più adatta alle tue esigenze

Cosa copre e come funziona la polizza furto e incendio

Scegli l'assicurazione furto e incendio per la tua auto

In fase di preventivo per l'assicurazione dell'automobile, è possibile optare per le garanzie accessorie che ti permettono di personalizzare la tutela assicurativa.

L’assicurazione furto incendio è una garanzia assicurativa opzionale che ti permette di ricevere copertura nel caso in cui la macchina venga sottratta o sia distrutta o danneggiata da un incendio. Tutte le compagnie assicurative che si occupano di RCA, come Direct Line, Genialloyd, Quixa, ConTe.it, Prima.it e Zurich Connect, propongono una soluzione per arricchire l'assicurazione auto obbligatoria, con una copertura contro furti e incendi.

In questo approfondimento capiamo i pro e i contro della polizza furto e incendio, analizzando tutte le sfumature di quest’opzione sempre più diffusa nel nostro Paese. 

Come funziona l’Assicurazione Furto e Incendio

La polizza auto per furto e incendio è una tutela facoltativa (non obbligatoria) e, dunque, vive in correlazione alla polizza RC Auto oppure RC Moto, che sono tutele assicurative di carattere obbligatorio. È evidente come la polizza furto e incendio tuteli quelle situazioni connesse a danneggiamenti che non dipendono da impatti con altre vetture, bensì da altri eventi fortuiti. La polizza furto Incendio, come la maggior parte delle tutele facoltative, non agisce da sola, bensì in associazione alle tutele di tipo obbligatorio, anche se ha una caratteristica molto specifica, unica se vogliamo nel nostro ordinamento, che consiste nell’unione di due garanzie: il furto e l'incendio. Ciò nonostante, le due garanzie possono anche vivere separatamente e singolarmente allegate alle polizze obbligatorie. Non mancano infatti i casi in cui l’assicurato sceglie esclusivamente il rischio furto o il rischio incendio. Il risarcimento del danno verrà calcolato in relazione al listino prezzi dell’auto al momento dell’acquisto, se si tratta di un’auto nuova. Nel caso di autovettura usata, sono invece società quali Quattroruote ed Eurotax ad esprimere di fatto giudizi vincolanti. Ad ogni valore commerciale espresso in riferimento al veicolo, che sia nuovo o usato non importa, si applica una tariffa in valore assoluto da moltiplicare per ogni migliaia di euro al valore dell'auto assicurata. 

[Torna all'indice]

Polizza Furto: cosa copre

Ogni anno, in Italia, i furti di automobili sono centinaia di migliaia. E, in questo numero impressionante, non sono calcolati i danneggiamenti di veicoli per tentato furto. La garanzia furto permette di mettersi al riparo dai rischi rappresentati dall'intento criminoso andato a segno o anche del solo tentativo di sottrazione del mezzo.Un'assicurazione per il furto non tutela l'assicurato solo nel caso in cui si verifichi l'effettiva sottrazione del veicolo. Il risarcimento è dovuto anche quando il tentativo di furto danneggi il mezzo in ogni sua parte o quando la macchina viene ritrovata parzialmente o totalmente distrutta.

Il furto degli oggetti conservati nell'automobile non è parte della tutela di questa polizza.

Particolarmente interessati a questo tipo di tutela, sono i proprietari di mezzi nuovi o coloro che possiedono un veicolo di particolare valore.

[Torna all'indice]

Polizza Incendio: cosa copre

La copertura della polizza incendio e scoppio per quanto riguarda gli “incendi” fa valere i suoi effetti in tutti quei casi in cui l’incendio sia stato avviato da: esplosioni, scoppi o fulmini. L’indennizzo erogato dalla compagnia assicurativa copre anche tutti quegli incendi causati da malfunzionamento dei circuiti elettrici del mezzo o per surriscaldamento delle parti meccaniche.

È importante sottolineare che la polizza incendio e scoppio non tutela il possessore del mezzo nel caso in cui l'incendio sia stato avviato da un atto vandalico o da sommosse popolari. Per queste cause, esistono polizze dedicate.

Un’ultima precisazione riguarda gli elementi presenti all’interno del veicolo e gli incendi causati con dolo o con colpa (ad esempio, l’incendio provocato da una sigaretta lasciata accesa in auto): questi tipi di danni e di eventi, non vengono coperti dalla polizza incendio. 

[Torna all'indice]

Quanto costa l’assicurazione furto e incendio?

I costi delle polizze furto e incendio, in genere, sono accessibili e non incidono in modo significativo sul premio assicurativo. Dipendono molto da compagnia a compagnia; vengono infatti proposte offerte non del tutto simili fra loro, alcune sfumature sono peraltro rilevanti. Da considerare anche un altro fattore molto importante: le compagnie assicurative, per i prodotti furto incendio, propongono spesso offerte del tipo "pacchetto globale", veri e propri pacchetti aggiuntivi alla polizza furto incendio a costi molto ridotti, con massimali di risarcimento "ad hoc".

[Torna all'indice]

I vantaggi dell'assicurazione furto e incendio

La polizza furto incendio offre numerosi vantaggi, soprattutto per chi possiede auto nuove o di particolare valore. La copertura come abbiamo visto protegge, infatti, la vettura non solo dai furti, ma da tutta una serie di atti che danneggiano il veicolo con l'intento di scasso. Aspetto molto importante è l’inclusione all’interno della tutela tutto ciò che riguarda il tentato furto, anche la semplice “forzatura della serratura” viene risarcita sotto forma di polizza furto incendio.

Un punto di forza della polizza furto e incendio è che il veicolo, se custodito in garage al momento del furto o del danneggiamento, è sempre oggetto di risarcimento anche se dovesse risultare scaduta la RC Auto obbligatoria alla quale la polizza furto incendio è connessa. Altra questione davvero interessante della polizza furto incendio è che una buona ricerca online può far accedere a una vasta scelta di soluzioni e variazioni sul tema che permettono di ottenere una serie di vantaggi minori che variano da compagnia a compagnia.

La Kasko e la polizza furto incendio assieme, sono le tutele facoltative propongono una copertura soddisfacente, lì dove la RC Auto si ferma.

Un ulteriore punto di forza di questa tipologia di garanzia assicurativa è sicuramente rappresentato dalla severità con cui sono trattati gli atti dolosi e, dunque, le cause d'incendio appiccato dal comportamento doloso o colposo del proprietario del mezzo: in questi casi, il risarcimento non viene erogato.

[Torna all'indice]

Svantaggi della polizza furto e incendio

Qualora volessimo assicurare un’auto nuova, il risarcimento verrà calcolato in relazione al prezzo d’acquisto o di listino. Contrariamente ci si dovrà basare sulle valutazioni di settore per l'usato, dunque valutazioni che vengono di solito riportate da riviste specializzate. Questo meccanismo è fondamentale per poter stabilire, a ogni rinnovo della polizza, l’effettivo valore di mercato del mezzo. Questa modalità è comunque soggetta a punti di vista talvolta un po’ troppo soggettivi e a situazioni piuttosto contorte dove, forse, un parametro meramente oggettivo, potrebbe essere di maggiore aiuto. Altro limite sul versante “rischio incendio” è la totale chiusura verso il risarcimento danni degli oggetti all’interno del veicolo. Un ulteriore fattore da considerare è comunque l’aumento in Italia di furti ai danni delle autovetture. Non sono bastati gli ultimi interventi tecnologici a recare sicurezza ad un settore che risente sempre e comunque anche dell’evoluzione tecnologica degli stessi malviventi. Se dapprima il sistema kayless aveva portato una serie di indubbi benefici, al giorno d’oggi non lo si può assolutamente considerare un’arma efficacissima per la prevenzione dei furti d’auto.

Gli stessi malviventi adottano metodi oggi sempre più sofisticati, che prescindono dunque da atti vandalici rivolti all’ impossessamento del veicolo, dunque: non più vetri rotti e manovre da provetti scassinatori, oggi le auto vengono sottratte nei modi più disparati e inaspettati.

[Torna all'indice]

Solo furto incendio senza RCA

È possibile richiedere una polizza furto e incendio scollegata dall'assicurazione obbligatoria RC Auto? Dato che la garanzia furto incendio è una garanzia accessoria, è possibile sottoscrivere le due assicurazioni con due società differenti. Tuttavia, va valutata la convenienza economica (e pratica) di una soluzione che non accentra le tutele nelle mani di una sola realtà assicurativa.

[Torna all'indice]

Trova la tua assicurazione auto su ComparaSemplice.it

Con ComparaSemplice.it puoi richiedere i preventivi personalizzati per la tua nuova assicurazione auto per trovare la soluzione che può farti risparmiare, senza rinunciare alla qualità della tua copertura assicurativa. Se conosci poco il mondo delle RCA e delle garanzie accessorie per la tua automobile, puoi approfondire i temi più interessanti e avere tutti gli strumenti per scegliere i prodotti che meglio rispondono alle tue esigenze e alle tue aspettative di tutela e di risparmio.

Tra le garanzie accessorie per arricchire l'assicurazione auto base, la tutela Kasko è senz'altro una delle più apprezzate dagli italiani, subito dopo la polizza per l'incendio e il furto. La tutela contro il furto può essere più efficace se associata all'installazione della scatola nera: questo tipo di assicurazione con dispositivo satellitare permette di geolocalizzare l'automobile anche in caso di furto e (potenzialmente) di abbattere il premio della tutela contro il furto.

Se hai timore che la tua auto venga rubata perché rimane per molto tempo ferma nello stesso parcheggio, allora potresti pensare di risparmiare sulla RCA con una polizza a consumo chilometrico, per destinare il risparmio alla sottoscrizione di una furto incendio. Se, invece, il timore di un furto è legato al valore storico o collezionistico della tua automobile, non dimenticare di valutare anche le RC per auto d'epoca e storiche che permettono di risparmiare significativamente sul costo del premio annuo.

Conosci già le assicurazioni temporanee? Nei nostri approfondimenti ti parliamo di assicurazione auto semestrale e di polizza RC giornaliera. Due soluzioni per coloro che utilizzano il veicolo saltuariamente o in determinati periodi dell'anno.

[Torna all'indice]

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news