Fiat Panda: come tutelare la piccola grande utilitaria

L'RC Auto è obbligatoria in Italia dal 1969 con la Legge n.990 del 24 dicembre dello stesso anno ed entrata in vigore solo il 12 giugno 1971.

Chi non ha mai visto in giro l'inarrestabile automobile a forma di scatola chiamata Panda? Ma quanto costa l'assicurazione di una Fiat Panda? Questo dipende molto dalle garanzie aggiuntive, dall'allestimento della vettura e, ovviamente, dalla classe di merito di chi contrae la polizza assicurativa.

Cos’è e come funziona l'Assicurazione per la Fiat Panda

Come già detto, il costo del premio per l'assicurazione della Fiat Panda dipende molto dalla classe di merito di chi stipula la polizza, dall'allestimento e dalla sua anzianità.

Considerando che è stata prodotta per la prima volta nel 1980, è facile averne una tra le mani che rientri nelle agevolazioni previste per le auto storiche (esenzione bollo e premio assicurativo molto basso).

La Fiat Panda: dal 1980 al 2014

 

La Fiat Panda viene prodotta nel 1980 e sostituisce un’altra famosa utilitaria: la Fiat 126.

Si tratta di una city car (utilitaria) disegnata da Giorgetto Giugiaro nella sua prima serie. La seconda serie è opera di Giuliano Biasio mentre la terza serie è del centro stile Fiat.

La prima serie eredita dalla 126 il motore a due cilindri raffreddato ad aria e dalla 127 eredita il motore quattro cilindri.

Tre anni dopo la sua uscita, viene venduta sia in versione “S” che fornisce allestimenti più eleganti e la vernice grigio metallizzata, anche in versione a trazione integrale (cioè la coppia motrice viene ripartita su tutte e 4 le ruote, per questo è detta anche 4x4).

Nel 1986 viene adottato il motore diesel e resta in produzione fino all'uscita della seconda serie nel 2003.

Dal 2003 si assiste, come detto, alla produzione della seconda serie. Le linee diventano più morbide ed i volumi interni cambiano. Vengono prodotti anche altri modelli oltre a quello principale:

  • la sportiva 100 Hp;
  • le versioni bifuel a GPL;
  • la versione a metano;
  • la 4x4;
  • il modello Cross.

In questo periodo la produzione della Panda viene spostata in Polonia.

La terza serie, che vede il rientro della produzione in Italia, inizia nel 2012 e ritorna al motore a due cilindri, come era nella prima serie. I suoi modelli sono, oltre a quello principale:

  • 4x4;
  • Cross.

La Panda si è imposta sin da subito come pioniera nell'ambito automobilistico perché è stata la prima vettura con lunghezza inferiore ai 4 metri a montare un motore diesel e ad avere trazione integrale, una delle prime in versione elettrica, la prima city car ad essersi letteralmente arrampicata per raggiungere il campo base dell'Everest a circa 5.000 metri di altezza.

Come assicurare una Fiat Panda

Il prezzo del premio per l'assicurazione della Fiat Panda viene determinato, come già detto, in base ad una serie di fattori:

  • classe di merito o classe universale;
  • allestimento;
  • età dell'assicurato/conducente;
  • eventuale guida esperta;
  • garanzie aggiuntive;
  • eventuali sinistri negli ultimi 5 anni;
  • eventuale iscrizione al registro ASI (Automotoclub Storico Italiano).

La classe universale (CU) è un valore numerico che indica il posizionamento nella scala bonus-malus (il meccanismo che regola i costi delle assicurazioni) e su cui le compagnie si basano per la valutazione del rischio.

La scala è composta da valori che vanno da 1 a 18 (dal migliore al peggiore). Per la prima assicurazione di un conducente viene assegnata la classe 14 anche se, usufruendo dei benefici del Decreto Bersani, è possibile acquisire la classe di un componente del nucleo familiare convivente.

Di solito ogni compagnia fornisce l'attestato di rischio con cui poter valutare eventuali nuove polizze più convenienti.

Considerando quanto sopra, è sempre bene ricordarsi di guidare con prudenza, anche se la Panda sembra essere stata costruita per arrampicarsi davvero ovunque o per attraversare corsi d'acqua, per evitare un salato aumento del costo dell'assicurazione causato da un sinistro.

Un discorso a parte va fatto per le assicurazioni Fiat Panda che rientrano nelle auto storiche (per vedere quali auto rientrano in tale definizione basta visitare il sito Club Aci Storico nella sezione contenente la lista delle auto iscrivibili).

Iscrivendo una Panda la cui costruzione sia vecchia di almeno 30 anni è possibile avere uno sconto o l'esenzione del bollo a seconda della Regione (nel Lazio vi è uno sconto del 10%). È anche possibile avere uno sconto sull'assicurazione Panda arrivando a pagare circa un centinaio di euro l'anno.

Una volta in possesso della classe di merito e delle informazioni riguardanti l'allestimento e il tipo di guida (esperta o no) si può usare un comparatore online per scegliere la migliore assicurazione per Fiat Panda.

Basterà inserire i dati del contraente, i dati relativi alla vettura, scegliere le garanzie aggiuntive come la kasko e i cristalli, decidere se installare la scatola nera e i dispositivi elettronici alcol block (che impediscono l'avviamento del motore con tasso alcolemico del conducente al di sopra del limite consentito) e attendere pochi secondi per avere una serie di preventivi tra cui scegliere.

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995