Assicurazioni a chilometri: confronta le polizze delle migliori compagnie

la polizza temporanea che permette di assicurare il veicolo a seconda delle proprie esigenze

Le assicurazioni a chilometri sono delle polizze assicurative personalizzata in base a quanto usi la tua macchina: una soluzione che permette di risparmiare a chi non guida spesso.
Se sei un automobilista che non usa molto la sua vettura e tendi a non percorrere molti chilometri potresti prendere in considerazione le assicurazioni auto a chilometri, una tipologia di polizza auto che consente di risparmiare molto se rientri in questa categoria di utilizzo della vettura.

Assicurazioni a Chilometri: che cosa sono?

Le polizze assicurative a chilometri sono tariffe assicurative che non prevedono il pagamento del classico premio assicurativo annuale, ma si basano su una tariffa RC auto personalizzata che viene calcolata in base ai chilometri realmente percorsi dalla tua auto nel periodo di copertura assicurativa.

Dunque è la soluzione ideale per chi guida poco, ma anche una scelta dispendiosa per chi invece percorre molti chilometri con la sua vettura. L’assicurazione auto a chilometri è una valida alternativa alla polizza tradizionale per chi in media percorre fino a 5.000 Km in un anno – è questa la soglia consigliata se si vuole davvero risparmiare con l’assicurazione.

Come funzionano le assicurazioni auto a chilometri?

Se pensi di scegliere una delle assicurazione a chilometri disponibile è opportuno sapere che bisogna pagare una quota fissa di premio quale garanzia dell’intero periodo di copertura della polizza a cui si aggiungerà una quota che varia a seconda dei Km percorsi dalla tua automobile nell’anno preso in considerazione dall’assicurazione.

Se ti stai chiedendo come fa la compagnia assicurativa a sapere quanti chilometri percorri con la tua macchina, la risposta è semplice: il contratto assicurativo che andrai a stipulare include l’installazione della famosa scatola nera a bordo della macchina. Questo dispositivo riesce a registrare tutta una serie di informazioni sul modo in cui tu usi la vettura, tra cui i Km percorsi, le date e gli orari in cui cammini con la tua macchina e le velocità a cui viaggi.

In fondo si tratta di un utile assicurazione sia per il cliente che per la compagnia assicurativa, entrambi tutelati da questo dispositivo in modo da evitare controversie e fraintendimenti.

Soglia chilometrica stabilita nelle polizze auto a chilometri

Le polizze assicurative a chilometraggio si basano sulla strada percorsa in un anno e possono offrire due diverse soluzioni di stipula:
  1. Un contratto che prevede il pagamento dei chilometri effettivamente percorsi: generalmente le assicurazioni stabiliscono un numero determinato di chilometri a cui aggiungere il totale dei chilometri percorsi in più.
  1. Una polizza assicurativa che identifica una fascia di chilometri in base alla media indicata dall’automobilista, che è tenuto ovviamente a rispettarla. Se si superano i chilometri stabiliti occorrerà pagare un conguaglio, se invece non si arriva alla soglia minima si verrà rimborsati in modo proporzionale. Quindi se nell’anno di copertura assicurativa percorrerai meno chilometri di quelli indicati dalla tua fascia di appartenenza, al contratto assicurativo successivo pagherai un premio inferiore quale risarcimento.
compagnie partner confrontate altre compagnie nostre partner

altre compagnie confrontate
Accetto l'informativa privacy di ComparaSemplice.it e Balausta srl (intermediario assicurativo), di tutte le clausole in essa indicate e delle condizioni obbligatorie di utilizzo del servizio di comparazione assicurativa. Non tutti i consensi sono obbligatori. Se vuoi selezionare i consensi parzialmente clicca qui

Accetto le condizioni d'uso del servizio di comparazione e intermediazione assicurativa da parte di Balausta srl (intermediario assicurativo). Se vuoi visualizzare i consensi clicca qui

 
La comparazione è soggetta a remunerazione esclusivamente da parte delle compagnie con cui sussistono accordi di partnership senza nessun aumento del premio rispetto ai preventivi calcolati direttamente sui siti delle compagnie. I prezzi offerti sono uguali o migliori di quelli proposti direttamente dai siti delle assicurazioni. Su ComparaSemplice.it vengono anche confrontati i prezzi di diverse compagnie non partner che non sarà possibile finalizzare sul portale ma direttamente sul sito delle compagnie.
 
Perchè scegliere proprio ComparaSemplice per risparmiare sulla polizza assicurativa dell'automobile?

Perchè siamo i soli ad offrirti un servizio di assistenza telefonico post vendita: coniughiamo così il risparmio della comparazione Web con l'assistenza del tuo assicuratore di fiducia. I nostri esperti hanno esperienza decennale di sinistri e sapranno indicarti le corrette procedure in caso di sinistro da seguire per ogni compagnia. Ti pare poco? Prima di noi non c'era questo servizio!

A cosa serve la scatola nera?

La scatola nera serve a indicare la percorrenza della tua autovettura. Questo dispositivo di registrazione è collocato sopra la batteria della macchina e dispone di un’utile antenna GPS che traccia le strade percorse e di diversi accelerometri, inoltre permette di risalire alla dinamica precisa degli eventi in caso di incidenti e controversie stradali.

Anche se ormai la maggioranza delle polizze assicurative a Km pretendono l’installazione della scatola nera a bordo, in alcuni casi i contratti d’assicurazione a Km prevedono soltanto un dispositivo satellitare che può unicamente contare i chilometri percorsi per poi inviare i dati nei registri della compagnia assicurativa. Il dispositivo satellitare è anche connesso al proprio telefono cellulare e invia comunicazioni di gestione o avvisi periodici via sms.

Il sistema di GPS o satellitare non solo calcolerà i chilometri percorsi, sarà anche un utile radio localizzatore in caso di furto della vettura o un trasmettitore della posizione esatta della macchina in caso di incidente.

Quando convengono le assicurazioni auto a chilometri?

Le maggiori compagnie assicurative indicano come chilometraggio consigliabile per questa tipologia di polizza assicurativa una percorrenza di 10.000 chilometri annui, tuttavia in molti casi un reale risparmio avviene solo per gli automobilisti che percorrono una media di 5.000 chilometri all’anno. In ogni caso il consiglio generale è di informarsi nello specifico sulle varie caratteristiche delle singole polizze proposte dalle compagnie assicurative.

Quanto si risparmia con la polizza a kilometraggio?

I prezzi delle assicurazioni auto a Km sono nettamente più bassi se messi in confronto alle polizze RCA classiche: alcuni automobilisti riescono ad ottenere anche un prezioso risparmio del 65% rispetto ai preventivi delle polizze assicurative normali.

E’ comunque sempre consigliabile una valutazione completa dei vantaggi e degli svantaggi, infatti se superi la soglia di chilometri stabilita dalla compagnia assicurativa che sceglierai, questa potrà richiederti il pagamento di una maxi quota finale, spesso davvero poco conveniente.

In conclusione, se utilizzi poco la tua automobile e il tuo chilometraggio annuo si aggira mediamente sui 5.000 Km e non supera i 10.000 Km allora la scelta di una polizza Rca a chilometri è la soluzione ideale per le tue esigenze e ti permetterà di risparmiare notevolmente.
GUIDE ASSICURAZIONI AUTO

RCA Online :

stipulare un contratto assicurativo online conviene perché…

Scatola Nera Assicurazione :

installando questo dispositivo sulla tua auto puoi risparmiare fino a…

Assicurazione auto a rate :

hai bisogno di rateizzare la tua polizza annuale e vuoi sapere

TUTTE LE NEWS