Quale massimale scegliere per l’RC auto?

di | 19-07-2022 | News Assicurazioni, News Assicurazioni Auto

Il massimale RC auto indica la somma massima che la compagnia di assicurazione risarcisce in caso di sinistro stradale. Ma qual'è il massimale giusto per la tua polizza auto? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui massimali RC auto.

Quale massimale scegliere per l’RC auto?

Quando si sceglie una polizza auto, ci si protegge soprattutto dall’onere economico di risarcire un danno causato a una persona o di pagare per un danno subito a causa della negligenza di qualcun altro. Ma fino a che punto si spinge la copertura assicurativa? Questa è una domanda che è sempre bene porsi prima di scegliere un’assicurazione auto. Nessuna RC auto, infatti, garantisce un risarcimento illimitato. Ogni volta che si resta coinvolti in un sinistro stradale e si resta in attesa del risarcimento da parte della compagnia di assicurazione, occorre sempre considerare che tale risarcimento avrà dei limiti. Questi limiti sono i cosiddetti massimali RC auto, ossia la somma massima che l’assicurazione erogherà in caso di incidente e che sono indicati nel contratto di assicurazione. Come funzionano i massimali RC auto e, soprattutto come sceglierli? Scopriamo insieme, nella guida che segue, tutto quello che c’è da sapere sul massimale RC auto.

Sommario

Massimale RC auto: cosa dice la legge?

Se da una parte è vero che il massimale RC auto varia a seconda della compagnia di assicurazione scelta, dall’altra occorre considerare che questo è regolato dalla legge. La normativa a cui fare riferimento è il Codice delle Assicurazione Private. L’art. 128 “Massimali di garanzia”, comma a) e b), contenuto nel Titolo X “Assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e i natanti”, recita:

[…] a) nel caso di danni alle persone un importo minimo di copertura pari ad euro 6.070.000,00 per sinistro, indipendentemente dal numero delle vittime; b) nel caso di danni alle cose un importo minimo di copertura pari ad euro 1.220.000,00 per sinistro, indipendentemente dal numero delle vittime. […]

Cosa vuol dire questo? Vuol dire che, anche se le singole compagnie di assicurazione possono scegliere liberamente il massimale RC auto incluso nelle loro offerte, tale massimale non potrà mai essere inferiore a quello stabilito dalla legge vigente. Dall’altra parte, anche l’assicurato ha il diritto di chiedere un massimale RC auto superiore.

Come funzionano i massimali RC auto?

I massimali RC auto stabiliti dalla legge non sono ovviamente fissati una volta per sempre. Il Codice delle Assicurazioni Private, infatti, prevede anche un adeguamento dei massimali, nel corso del tempo, al costo della vita e all’inflazione. Per essere più precisi, la legge prevede che l’importo dei massimali venga indicizzato automaticamente con cadenza quinquennale, seguendo la variazione percentuale rilevata dall’IPCE, l’Indice Europeo dei Prezzi al Consumo. Tale adeguamento avviene ad opera del Ministro dello sviluppo economico, con un apposito decreto ministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Qual’è l’importo minimo dei massimali RC auto?

L’ultimo decreto ministeriale risale al 2017. Attualmente i massimali RC auto al di sotto dei quali le compagnie di assicurazione non possono andare sono:

  • € 6.070.000,00 nel caso di danni causati alle persone;
  • € 1.220.000,00 nel caso di danni causati alle cose.

Quale massimale RC auto scegliere per la tua polizza?

Come abbiamo visto, nessuno vieta all’assicurato di richiedere alla compagnia di assicurazione un massimale RC auto più elevato rispetto a quello stabilito dalla legge. Quello che occorre sapere, tuttavia, è che, ovviamente, a fronte di un massimale più alto corrisponde un premio assicurativo più caro. Prima di richiedere, quindi, dei massimali più onerosi occorre essere sicuri che ne valga davvero la pena. Come scegliere, allora, il massimale giusto per la tua assicurazione auto? Chiaramente non esiste una risposta unica a questa domanda perché ogni assicurato ha le sue abitudini e le sue esigenze. Quello che possiamo dire è che un massimale più alto conviene soprattutto quando ci sono dei neopatentati alla guida del veicolo; quando trascorriamo molte ore in macchina; quando sappiamo di dover trasportare altre persone. In tutti questi casi, aumentando il rischio di incidente stradale, è consigliabile avere dei massimali RC auto superiori a quelli stabiliti dalla RC auto di base. Ricordiamo infatti che il massimale viene calcolato per incidente e non per persona. Nel caso di danni causati a più persone, il massimale dovrà infatti essere suddiviso tra tutti i soggetti coinvolti.

Aumento dei massimali RC auto: le migliori offerte

Indecisi su quale massimale RC auto scegliere? Niente paura perché le stesse compagnie di assicurazione già propongono dei pacchetti che includono, a fronte del pagamento di un premio assicurativo più alto, dei massimali RC auto più elevati. La compagnia di assicurazione Linear, ad esempio, propone tre differenti formule con un massimale unico di € 7.290.000/sinistro, di € 12.000.000/sinistro oppure di € 25.000.000/sinistro per danni a persone e per danni a cose.

L’offerta di Prima.it, invece, include solo due ulteriori pacchetti che consistono in un massimale di € 7.000.000 per i danni alle persone e di € 3.000.000 per i danni alle cose oppure di € 10.000.000 per i danni alle persone e € 5.000.000 per i danni alle cose.

L’offerta più ampia arriva però da Verti che propone addirittura cinque diverse formule: € 7.000.000  e € 2.500.000; € 8.000.000 e € 3.000.000; € 9.000.000 e € 3.500.000; € 10.000.000 e € 4.000.000; € 25.000.000 e € 5.000.000.

Nessuna di queste formule ti soddisfa? Vuoi saperne di più sui massimali RC auto e come sceglierli? Vuoi conoscere le migliori offerte del momento nel mondo delle assicurazioni auto? O magari sei semplicemente scontento della tua polizza e ne stai cercando una nuova più conveniente nel prezzo e più completa nella copertura assicurativa? Chiedi un preventivo online su Comparasemplice.it. Inserisci i tuoi dati qui sotto e in soli 10 minuti avrai la possibilità di mettere a confronto decine di preventivi. Scegli in tutta tranquillità l’offerta migliore per le tue esigenze e soprattutto per il tuo portafogli. Che stai aspettando? Chiedi un preventivo ora.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.