Assicurazione neopatentati: per risparmiare con un preventivo online

Una delle maggiori preoccupazioni per chi decide di acquistare un'auto è il costo dell'assicurazione, soprattutto per i neopatentati. Anche per loro, come per tutti gli automobilisti, vale infatti l'obbligo di legge di dotarsi di una regolare assicurazione auto a fronte della proprietà di una vettura, ma spesso le compagnie assicurative applicano costi considerati estremamente elevati e proibitivi. Ma perché i costi delle assicurazioni per neopatentati sono più elevati? Come è possibile risparmiare? Per rispondere a queste domande ti consigliamo di continuare a leggere questa guida, che cercherà di sviscerare tutti gli aspetti di questo argomento con molta attenzione, così da non tralasciare soluzioni convenienti anche per i neo-guidatori.

Chi sono i neopatentati?

Quando si pensa al termine neopatentato, la prima cosa che viene in mente è il 18enne che, in procinto di affrontare gli esami di maturità, decide di prendere la patente B per l'auto. In realtà questa situazione, seppur molto comune, è assoluta fuorviante e errata. Per il Codice della Strada, come riportato nell'articolo 117 i neopatentati sono tutti coloro che hanno conseguito la patente da meno di 3 anni, indipendentemente dall'età anagrafica. Non solo giovani che ottengono la patente di guida appena diventati maggiorenni, quindi, ma anche adulti. In altre parole, lo status di neopatentato non prevede limiti di età. Quel che prevede, invece, è il rischio di dover pagare una somma molto elevata per l’RC Auto, oltre che a subire altre limitazioni.

Limiti di legge per neopatentati: quali sono?

Per i neopatentati è necessario rispettare le norme contenute nella Legge 120/2010 che stila un elenco di regole ferree e soprattutto una serie di limitazioni. Queste sono di varia natura e comportano anche degli inasprimenti delle sanzioni e delle pene in caso di incidenti o trasgressione delle regole del Codice della Strada.

Limiti di velocità

Per prima cosa i neopatentati devono rispettare specifici limiti di velocità su strade extraurbane e in autostrada. La velocità massima consentita per i primi 3 anni è inferiore rispetto ad un patentato di lunga data, nel dettaglio i limiti sono:

  • 90 Km/h su strade extraurbane principali
  • 100 Km/h in autostrada

Limitazioni tasso alcolemico

Una seconda importante limitazione per i neopatentati riguarda il tasso alcolemico, dove non c’è alcuna tolleranza. Il neo-guidatore fermato per un controllo deve avere un quantitativo nullo di alcol nel sangue (0,0 g/l). In altre parole, i neopatentati non possono mettersi al volante dopo aver bevuto alcolici, anche se in quantità minime.

Limiti Tipo di Veicolo: potenza e cilindrata

Oltre ai limiti appena citati i neopatentati devono sottostare a restrizioni che considerano un limite di potenza ed uno di cilindrata.

Quali auto possono guidare i neopatentati? Durante il primo anno di guida i neopatentati non possono guidare auto che vantano una potenza superiore a 70 kW/t, il mezzo inoltre non deve superare il rapporto peso/potenza di 55 kW per tonnellata, equivalente a 75 cavalli.

Questi obblighi non hanno valore se i neopatentati si mettono alla guida di un veicolo messo a punto per una persona con disabilità, a patto che sul mezzo risulti ben visibile il contrassegno emesso in caso di handicap e che naturalmente la persona disabile viaggi a bordo del veicolo nel momento del controllo.

Per i neopatentati che non rispettano le regole il Codice Stradale prevede tutta una serie di sanzioni amministrative, si tratta di multe anche piuttosto consistenti che possono andare dai 160 euro, se si sceglie di pagare entro 60 giorni, ai 320,50 euro se scatta il giorno successivo al 60mo, ad un massimo di 641 euro.

Violare le norma di guida può comportare anche l'imposizione di un'ammenda accessoria che considera la sospensione della patente stessa dai 2 agli 8 mesi.

Assicurazione neopatentati: quale stipulare?

Come detto in apertura l'assicurazione auto è obbligatoria per legge anche per i neopatentati, pertanto è "inevitabile" pensare di sottrarsi ai costi maggiori della polizza. Come ben sappiamo infatti il costo dell'Rc Auto dipende essenzialmente dall'età, dal tempo che è passato da quando si è ottenuta la patente e dalla classe di merito. In linea con questi aspetti va da se intuire facilmente che l'assicurazione neopatentati ha diversi fattori penalizzanti:

  • Classe di Merito (CU): partiamo da una prima valutazione ovvero che l'assicurazione per neopatentati di norma vede l'assegnazione di una classe di merito universale decisamente elevata ovvero la 14ma. Considerando che le classi di merito vanno dalla 1 alla 18 chi ha da poco superato l'esame di guida è costretto ad affrontare costi consistenti per sottoscrivere una regolare assicurazione.
  • Giovane Età: i giovani con meno di 25 anni statisticamente sono "più imprudenti" e coinvolti in un numero maggiore di sinistri. Per questo motivo le compagnie assicurative applicano prezzi maggiori sul costo della polizza
  • Esperienza o Patente conseguita da poco: seguendo lo stesso criterio della giovane età anagrafica, anche la "giovane età della patente" è considerato un fattore di rischio aggiuntivo, tale da influenzare negativamente e al rialzo il premio assicurativo.

Costo Assicurazione Auto Neopatentati: come risparmiare?

Quando si parla di assicurazione neopatentati costo e convenienza non sempre sono sulla stessa linea. Il problema si pone soprattutto quando il neopatentato si mette alla guida di un veicolo proprio e per questo deve necessariamente dotarsi di una polizza Rc auto intestata a proprio nome. Il costo assicurazione neopatentati è infatti piuttosto elevato, penalizzato come appena visto dalla classe di merito, la giovane età anagrafica e di possesso del titolo di guida. Ma quanto costa in media un'assicurazione per neopatentato? Secondo gli ultimi dati statistici rilevati anche dal nostro osservatorio prezzi il costo oscilla dai 200 ai 1.000€ in più rispetto ad una polizza stipulata da un conducente più esperto.

Come risparmiare sulla polizza rc per neopatentati? Esistono a tal proposito alcuni piccoli accorgimenti per trovare il miglior rapporto qualità prezzo anche per i neo guidatori. Le principali opzioni a tal proposito sono le seguenti:

  • Assicurazione Rc Familiare
  • Legge Bersani
  • Intestare l'auto ad un familiare e scegliere la guida libera
  • Polizze dedicate

Assicurazione Rc Familiare neopatentati

Con il Decreto Fiscale 2020 introdotto il 16 febbraio 2020 è stata introdotta la possibilità di stipulare una rc auto familiare (detta anche Bonus Malus Familiare) che consente di avere una copertura per tutta la famiglia e ampliare quindi i vantaggi già introdotti dalla Legge Bersani. In pratica l'assicurazione RC Auto familiare consente a chi dispone di un attestato di rischio degli ultimi 5 anni privo di sinistri di poter ereditare la classe di merito migliore legata ad un veicolo a patto che l'auto o la moto appartenga ad un componente della famiglia appartenente allo stesso nucleo familiare. È comunque necessario indicare chiaramente che tra i membri vi è un neopatentato. Con questa formula è possibile trasferire il Bonus tra mezzi di diverso tipo (auto con moto, moto con furgone ecc)

Assicurazione neopatentati e legge Bersani

Per potersi garantire un risparmio i neopatentati possono fruire della Legge Bersani, che consente a chi è fresco di patente di avvalersi dei vantaggi derivanti dal ricevere in eredità una classe di merito più bassa da un componente dello stesso nucleo familiare. Per poter sfruttare l’agevolazione offerta dalla Legge Bersani del 2007 è necessario stipulare una nuova polizza auto dopo aver effettuato l’acquisto di un veicolo che non può essere mai appartenuto in precedenza a un membro dello stesso nucleo familiare. Rispetto alla Rc Familiare rimane il vincolo legato alla tipologia di veicolo, in quanto l'agevolazione si applica solo tra mezzi della stessa categoria. Con la Legge Bersani il premio assicurativo per neopatentati ha un costo inferiore di un minimo di 250-500 euro, ma sarà comunque un prezzo superiore rispetto a quello del familiare con la stessa classe di merito, in quanto manca lo storico alla guida.

Auto Intestata ad un familiare e formula di guida libera

Una soluzione piuttosto semplice per abbassare i costi della polizza neopatentati per chi non può usufruire della Bersani è quella di intestare l'auto ad un familiare e scegliere la formula di guida libera. In questo modo è possibile estendere la copertura Rc auto ad altri guidatori, come per esempio il neopatentato. In questo caso è opportuno optare per la classe di merito più bassa, quindi più vantaggiosa.

Polizze Dedicate

Sul mercato esistono anche soluzioni appositamente pensate e studiate per i neopatentati: tali polizze si distinguono per il comportamento alla guida del conducente e prevedono agevolazioni e opzioni particolari: ad esempio alcune compagnie consentono tra le agevolazioni il pagamento dell'assicurazione semestrale o l'installazione di una scatola nera. Queste polizze, che tengono conto del comportamento prudente alla guida, sono spesso il risultato di una collaborazione tramite le compagnie e le istituzioni del settore. In alcuni casi, quando la guida del veicolo è saltuaria, è anche prevista la temporanea sospensione della copertura assicurativa.

Il ruolo dei comparatori nelle assicurazioni per neopatentati

Per avvalersi di un risparmio interessante può essere utile infine valutare le proposte garantite dall'assicurazione online neopatentati inclusi.

Per garantirsi la sottoscrizione di una polizza di qualità al massimo della convenienza, non resta che utilizzare uno strumento come il comparatore online, in grado di confrontare per l'utente tutte le proposte offerte dal mercato.

Inserendo i dati relativi alla vettura e alla realtà anagrafica è possibile richiedere gratuitamente l'invio di tutta una serie di preventivi.

L'operazione di inserimento dei dati e i tempi di invio sono decisamente veloci e richiedono pochissimi minuti: una volta ottenuti i preventivi, al neopatentato non resta che confrontare le proposte e scegliere quella che meglio si adegua alle richieste, valutando in prima analisi il rapporto qualità/prezzo.

Valutazione del nostro servizio di comparazione

Media: 5 su 5
Basata su 2780 recensioni cliente

Le nostre guide

  • Assicurazioni Auto

    RC Temporanea

    Cerchi un'assicurazione auto temporanea online? Leggi prima questa guida per sapere tutto di questa formula per l'RC Auto.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Scatola Nera Auto

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Costo Assicurazione Auto

    Cosa contribuisce a formare il costo dell'assicurazione della tua auto? Te lo spieghiamo in questa guida.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Compagnie

Ultime News

Tutte le news
02 200 11 200