Confronto Fibra dicembre: offerte TIM vs offerte Wind

Confronto Fibra dicembre: offerte TIM vs offerte Wind
5 (100%) 2 votes
di | 09-12-2019 | Fibra, Infostrada, Internet ADSL e Fibra, Telecom, TIM, Wind

Oggi il confronto sulle offerte fibra di dicembre si concentra su due provider particolarmente richiesti, TIM e Wind: entrambi, lo anticipiamo, offrono sia la connessione in fibra misto rame, sia la fibra ottica FTTH fino a 1 Gigabit al secondo, a seconda della copertura presente nella zona. Qual è la migliore promozione di questo mese tra le due compagnie? Lo scopriremo nei prossimi paragrafi.

Sommario

Offerte TIM fibra

La nuova versione di TIM Super, disponibile sia in FTTC (TIM Super Mega, con Internet fino a 200 Mega) che in FTTH (TIM Super Fibra, con Internet a 1 Gigabit), diventa ancora più interessante, grazie all’inclusione delle telefonate illimitate e senza scatto alla risposta verso tutti i fissi e i cellulari nazionali, oltre alla connessione dati. Il canone è di 29,90 euro al mese, con attivazione e modem TIM Hub inclusi. I nuovi clienti, inoltre, riceveranno in omaggio l’accesso a TIMVISION, il servizio di streaming video dell’operatore.

Le tariffe TIM Super prevedono un vincolo contrattuale di 24 mesi per evitare l’addebito del costo di attivazione e di 48 mesi per mantenere il modem a 0 euro. È possibile comunque richiedere la versione del piano senza modem incluso, qualora non si fosse interessati ad avere il dispositivo. La disattivazione del servizio prevede un contributo pari a 30 euro una tantum, mentre il passaggio ad altra compagnia comporterà il pagamento di 5 euro.

Offerte fibra Wind

Le offerte Wind si suddividono in Fibra1000, formula all inclusive, compreso il modem, e Wind ABSOLUTE, senza il router. Le due soluzioni sono disponibili in fibra misto rame con connessione a 100-200 Mega oppure in fibra ottica a 1 Gigabit al secondo, a seconda della copertura.

La tariffa Wind Fibra1000 ha un canone di 26,98 euro al mese, con modem e attivazione compresi. Oltre alla connessione dati, è presente il servizio voce con telefonate illimitate e senza scatto alla risposta (anche verso i fissi esteri di Europa Occidentale, USA e Canada). I nuovi clienti riceveranno in omaggio 100 GB di Internet mobile da usare con sim Wind e un assistente vocale Amazon echo dot.

L’offerta Wind ABSOLUTE, invece, ha un costo di 25,99 euro al mese, attivazione compresa. Internet e telefonate, come la Fibra1000, sono illimitati, mentre il modem, lo abbiamo anticipato precedentemente, non è presente. I clienti che sceglieranno la ABSOLUTE avranno diritto anch’essi ai 100 GB al mese di dati mobili in omaggio, ma non all’Amazon echo dot incluso.

La permanenza minima contrattuale per entrambi i piani è di 24 mesi, cosi da usufruire dello sconto totale sull’attivazione. La Wind Fibra1000, invece, prevede un vincolo di 24 mesi per avere l’assistente vocale Amazon senza costi e 48 mesi per mantenere il modem a 0 euro, evitando le rate della vendita abbinata.

La disattivazione del servizio Wind o la portabilità verso altro operatore prevedono il pagamento di una cifra variabile a seconda del piano e della tecnologia utilizzata, dai 55 ai 94 euro una tantum.

Confronto fibra dicembre TIM vs Wind: chi vince?

Come sempre quando discutiamo di questi argomenti, dobbiamo dire che la qualità di un servizio non si basa solamente sui prezzi o sulle promozioni proposte: verificate la copertura fibra nella vostra zona e informatevi su quale operatore offre le prestazioni migliori e tecnologie più moderne, in grado di garantirvi la maggiore soddisfazione possibile sulla rete fissa.

Se ci basiamo solamente sui numeri e le caratteristiche viste in precedenza, possiamo dire che le offerte fibra di dicembre Wind sono decisamente più interessanti, sia dal punto di vista del canone che dei vantaggi per i clienti (tanti giga in omaggio ogni mese, Amazon echo, modem a 0 euro, chiamate gratuite verso molte destinazioni estere). Tuttavia anche TIM si difende bene e include sul costo del piano anche un abbonamento a TIMVISION, servizio che può far gola agli appassionati di serie, film, programmi televisivi, etc…

Entrambi hanno dei vincoli di permanenza, forse poco chiari rispetto alla promozione sponsorizzata: la durata minima del contratto è di 24 mesi, entrambi però offrono le soluzioni con modem incluso in vendita abbinata e, per evitare l’addebito, è prevista una permanenza di almeno 48 mesi. Nel caso di Wind, inoltre, 24 mesi sono necessari per ottenere l’Amazon echo dot senza costi ed evitare il pagamento di un contributo iniziale di 59,90 euro. La disattivazione e la portabilità, invece, sono molto meno salate con TIM.

Insomma, ogni piano fibra Wind e TIM ha dei pro e dei contro, che potrebbero adattarsi alle esigenze di diverse fasce di clientela: il nostro consiglio è di leggere attentamente tutte le condizioni di contratto e, nel caso non fosse ancora chiaro, chiedere delucidazioni al servizio clienti del provider prima di firmare.

Se volete l’aiuto e il consiglio di un esperto per trovare la vostra soluzione ideale, senza alcun costo per la consulenza, scriveteci ad info@comparasemplice.it oppure aprite una chat in tempo reale direttamente su ComparaSemplice.it.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.