L’assicurazione per traduttori online, cosa c’è da sapere

Perché stipulare un’assicurazione traduttore? Come previsto dalla legge 148/2011 tutte le professioni intellettuali devono essere coperte da un’assicurazione di tipo Responsabilità Civile Professionale. La copertura assicurativa serve a garantire al cliente del professionista che, nel caso dovessero essere commessi errori nello svolgimento della prestazione professionale, può essere avanzata una richiesta di risarcimento.

In verità, la legge torna utile allo stesso specialista. Una richiesta di risarcimento per danni può essere un onere finanziario a cui potrebbe costar caro rispondere. Rischiare di intaccare il proprio patrimonio per venire incontro a un intralcio simile, sarebbe un rischio di non poco conto.

Gli errori infatti non sono legati solo al lavoro stesso, come la perdita di un documento, ma anche le conseguenze legate alla prestazione.

Se, quindi, un’opera di traduzione errata causa un danno a un terzo, quest’ultimo è autorizzato, e verrebbe da dire giustificato anche, ad agire tramite contestazione contro quel professionista che ha eseguito un lavoro non perfetto.

Soprattutto nel campo dei traduttori, specialmente per le giovani figure professionali che cercano di farsi strada in questo mercato molto ostico, un’evenienza simile potrebbe provocare anche conseguenze molto critiche.

 A fronte perciò di una irrisoria spesa annuale, ci si può tutelare nel caso in cui qualsiasi sciagura dovesse mai abbattersi sul proprio operato con una copertura assicurativa pronta a riparare al danno occorso.

Perché scegliere una polizza RC per traduttori

Nonostante il rischio di responsabilità civile sia un aspetto che tocca anche questa classe di professionisti, i traduttori sottovalutano i problemi a cui possono andare incontro se non cercano di investire sulla sicurezza del proprio lavoro.

Un errore di traduzione può causare, ad esempio, l’addebito delle spese di ristampa di un catalogo a carico del professionista.

Pur se a vederla così potrebbe sembrare una cosa di poco conto, in verità anche quelle migliaia di euro richieste per far fronte a questo errore possono significare i guadagni di un mese di lavoro di un traduttore.

Le polizze RC professionali per traduttori variano a seconda delle proposte offerte. Ci sono alcune create specificatamente per questa classe professionale e altre invece generiche, di tipo RC Professionale. Ovviamente le prime godono del vantaggio di essere studiate precisamente per quel lavoratore e quindi forniscono una serie di garanzie appositamente studiate per il mercato delle traduzioni.

Avere un’assicurazione che copra i casi specifici legati a una particolare professione garantisce il godimento di una serie di coperture che mancano del tutto nel caso delle coperture assicurative generiche. Queste ultime si avvalgono di un costo per il premio annuo molto basso e fanno perno proprio su quella leva dell’economicità dell’offerta.

Questa leva, unitamente alla poca sensibilità rispetto all’argomento della responsabilità civile nel campo dei traduttori, ben si sposa nel creare una domanda numerosa da parte di professionisti nelle traduzioni che si affidano a simili assicurazioni.

Il problema è che queste polizze vengono pagate lo stesso, ma hanno lo spiacevole tornaconto che, se dovessero presentarsi problemi,la compagnia assicuratrice non garantisce né elargisce rimborsi, con buona pace del lavorare tranquillamente.

Una delle principali preoccupazioni di un professionista dovrebbe infatti essere quella di poter svolgere il proprio lavoro serenamente. E se dovessero incombere dei problemi per errori semplici e non volontari, come una comunissima disattenzione? In quel caso il cliente del traduttore si rivarrebbe contro quest’ultimo per pretendere l’indennizzo di un danno causato dal professionista.

Per la categoria di traduttori tecnico-scientifici, la stipulazione di un’assicurazione RC professionale è ancor più importante in quanto il rischio di commettere errori è più elevato.

Senza considerare che se all’atto dell’ingaggio da parte del cliente, a quest’ultimo vengono mostrati anche gli estremi della polizza RC professionale stipulata e i massimali da questa previsti, l’immagine del traduttore mostrerà una maggiore professionalità.

La garanzia di serenità risulterà quindi doppia: il cliente sa che è previsto un risarcimento nel caso in cui dovessero verificarsi degli errori mentre il professionista potrà svolgere il proprio lavoro senza temere di veder intaccato il proprio patrimonio personale nel malaugurato caso in cui dovesse commettere uno sbaglio.

Come scegliere un’assicurazione RC professionale traduttore

Online sono presenti numerose proposte in merito alle assicurazioni RC professionali per il lavoro di traduttore.

Basta selezionarne i parametri e scegliere con cura i casi in cui scatta il risarcimento da parte della compagnia assicuratrice e quelli in cui non è previsto l’intervento della copertura della polizza.

Per sceglierla basta capire il profilo di rischio della propria specializzazione (varia a seconda della specializzazione, quello dei traduttori in campo medico-scientifico è elevato in quanto gli errori possono avere conseguenze gravi), se è prevista un’intermediazione dal momento della traduzione a quello dell’utilizzatore finale o se il passaggio è diretto (in questo secondo caso il rischio è superiore) e se le traduzioni sono destinate alla stampa o restano per uso interno (nel primo caso il rischio è maggiore).

Quanto più il lavoro del traduttore è soggetto a rischio, tanto più l’assicurazione deve rispondere a certi criteri specifici, oltre a diventare necessaria.

Considerati questi elementi, non resta che confrontare le differenti proposte e scegliere l’assicurazione adatta, prestando attenzione ai massimali inclusi e alle eventuali franchigie da versare in caso di contestazione.

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 19 recensioni cliente

Le nostre guide

  • RC Professionale

    Guida introduttiva all'RC Professionale

    Tutto quello che devi sapere sulla polizza per la Responsabilità Civile Professionale, la polizza obbligatoria per i professionisti.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    L'RCA con la scatola nera

    L'assicurazione auto con la scatola nera convengono veramente? Ti spieghiamo come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi dell'installazione del dispositivo.

    Leggi la guida
  • RC Professionale

    Deducibilità dell'RC Professionale

    I premi dell'RC Professionale sono deducibili dall'IRPEF? Ecco tutto quello che devi sapere sull'aspetto fiscale della polizza obbligatoria.

    Leggi la guida
  • Assicurazioni Auto

    Assicurazione auto semestrale

    Usi l'automobile o la moto solo nella bella stagione o per periodi determinati durante l'anno? L'assicurazione semestrale ti dà una mano per risparmiare.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995