A2A opinioni: quanto conviene il fornitore?

A2A opinioni: quanto conviene il fornitore?
5 (100%) 1 vote
di | 26-09-2019 | Energia

Uno dei fornitori chiave del mercato libero della luce e del gas, soprattutto in alcune aree italiane, è A2A. Prima di sottoscrivere una delle sue offerte, è legittimo che si possa avere qualche dubbio sulla qualità del servizio di fornitura e sull’assistenza clienti. La varietà di tariffe disponibili non manca, in modo tale che ogni famiglia e possa valutare il prodotto luce e/o gas che meglio si addice alle esigenze di risparmio o di servizio. Quali sono gli altri punti di forza della proposta A2A? Quali sono le opinioni dei già clienti?


Sommario

A2A opinioni: i punti di forza dell’offerta

Il mercato libero non è ancora entrato in vigore in via definitiva ma, salvo proroghe, lo sarà a partire dal 1° luglio 2020 (clicca qui di seguito se desideri sapere quali sono le conseguenze a cui si potrebbe andare incontro per chi non si mette in regola entro tale data). Sin da ora è comunque possibile usufruire dei vantaggi previsti da questa misura, tutti a favore del cliente. Qualora non ci si sentisse completamente soddisfatti del fornitore, sia sul piano economico sia sulla capacità di rispondere ai bisogni, si potrà valutare il passaggio a un’azienda concorrente con la garanzia di non dover sostenere alcun costo, né di dover andare incontro ad alcun tipo di disservizio.

Ma non è finita qui: tutte le persone che aderiscono, indipendentemente dalla tariffa e dalla compagnia scelta, avranno la garanzia di un prezzo bloccato per un periodo di tempo, in genere 12 o 24 mesi. Una differenza non da poco rispetto a quanto previsto con il mercato tutelato in cui si era costretti a sottostare alle variazioni trimestrali previste dall’ARERA, elemento che rendeva più incerto sapere a priori l’importo che ci si sarebbe ritrovati in bolletta.

Uno scenario di questo tipo ha inevitabilmente favorito la diffusione di nuovi operatori nel settore, che si affacciano al mercato a suon di offerte convenienti. Riuscire a districarsi tra una proposta e l’altra potrebbe non essere semplicissimo per tutti, ma se si punta innanzitutto su una soluzione economica un aiuto importante potrebbe arrivare dai vari comparatori disponibili online, pensati proprio per mettere in evidenza le differenze principali tra le varie aziende.

Il prezzo indicato per il corrispettivo è certamente un fattore preponderante ma non deve essere l’unico da prendere in considerazione. Altrettanto fondamentale è infatti il livello di affidabilità della società e la capacità di rispondere a dubbi e bisogni del cliente. Ovviamente prima della sottoscrizione di un contratto si potrebbe pensare di fare un salto nel buio, ma i dubbi possono essere facilmente risolvibili: in rete è possibile ritrovare diversi portali che riportano le opinioni dei clienti dopo un’esperienza più o meno lunga con le varie società, comprese quelle del settore dell’energia. Tra queste c’è A2A, realtà che sta registrando un consenso sempre più importante tra gli italiani. Ma ne vale davvero la pena?

A2A – Perché puntare su questo fornitore?

Se sei ormai orientato a cambiare fornitore per l’energia (ecco alcuni consigli utili da seguire per non sbagliare) e stai pensando di puntare su A2A, ma hai ancora qualche perplessità può essere utile avere una panoramica degli aspetti più positivi che caratterizzano l’azienda.

La nascita di A2A deriva dalle aziende municipali che gestivano l’energia nella provincia di Brescia e Milano: la società è attualmente operativa sia nel mercato tutelato sia con diverse proposte per chi pensa già a passare al mercato libero. I numeri sono in costante crescita: al momento risulta essere il secondo produttore nazionale per l’energia elettrica e si trova ai primi posti anche nel settore del gas.

Al pari di tutti i fornitori che operano nel mercato libero, anche nel caso di A2A le tariffe web sono quelle più convenienti. Queste soluzioni sono di facile gestione: online si procede con l’attivazione e si ha la possibilità di tenere sotto controllo le spese.  Il prezzo risulta bloccato, caratteristica ideale per non dover sottostare ad aumenti per la prima fase di adesione, mentre per quanto riguarda il pagamento solitamente è previsto l’addebito diretto su conto corrente, opzione sempre più diffusa e apprezzata da chi vuole evitare di dimenticare le scadenze (clicca qui di seguito per conoscere tutti i vantaggi di questa scelta). La bolletta viene invece inviata via email presso una casella di posta elettronica indicata al momento dell’adesione. Si riduce così il consumo di carta e non si correrà il rischio di perderla.

In uno scenario così positivo resta comunque una piccola pecca: queste offerte sono pensate esclusivamente per i nuovi clienti. Non è possibile quindi approfittare dei vantaggi se si è già aderito alla proposta di A2A.

Le agevolazioni non si limitano alla scelta della tariffa. Tutti hanno infatti la possibilità di iscriversi a EnergyLink A2A, il programma fedeltà che consente di prendere parte a concorsi che mettono in palio premi di ogni genere, tra cui articoli per la casa, prodotti tecnologici, sconti per il tempo libero e per la fornitura.

L’azienda pensa inoltre a soddisfare i bisogni degli utenti a 360 gradi. Non mancano offerte ad hoc per chi è interessato a installare nella propria abitazione condizionatori, caldaie, lampade a LED e pannelli fotovoltaici.

A2A Recensioni 2019: cosa pensano effettivamente gli utenti?

Il servizio è uno dei più apprezzati in Lombardia, zona dove il fornitore è radicato storicamente. Chi è soddisfatto ha apprezzato in modo particolare la capacità dell’azienda di venire incontro alle esigenze manifestate con una tariffa che si è rivelata davvero conveniente dopo avere espresso la preferenza tra monoraria e bioraria (clicca qui di seguito per conoscere quali siano le fasce orarie che consentono di risparmiare energia).

Non mancano però i casi in cui i clienti arrivano a lamentarsi dell’assistenza telefonica ricevuta. C’è chi, infatti, ha messo in evidenza con la propria recensione come gli operatori del call center non siano sempre disponibili ad ascoltare i bisogni del cliente. Spesso non si riscontra grande chiarezza nell’indicazione delle caratteristiche delle diverse offerte, aspetto fondamentale per non trasformare in un salto nel vuoto la decisione di sottoscrivere.

Come avviene per ogni contratto di fornitura che si vuole sottoscrivere, è comunque consigliabile prestare la massima attenzione alle condizioni economiche dei contratti, valutandone la convenienza anche nel medio periodo, nonché le clausole speciali che possono essere incluse. Una rapida ricerca nel web potrà fornire un’idea più precisa di quali siano le opinoni su A2A espresse dai reali utenti del fornitore. Tuttavia, è bene prendere queste recensioni con la dovuta cautela, poiché rappresentano sempre casi limitati e particolari in una vasta platea di clienti, di cui si conosce solo una versione.

Se, invece, avete bisogno di una consulenza professionale per capire se A2A è realmente conveniente rispetto ad altre tariffe del mercato luce e gas, vi consigliamo di rivolgervi agli esperti di ComparaSemplice.it, contattandoli via chat, compilando il modulo o chiamando il numero di telefono presente in questa pagina.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.